Citerna. Quinta edizione di Ceramica Citernae

ceramica citernae

La Mostra mercato della Ceramica a Citerna, nota oramai per le sue precedenti edizioni sotto il nome di Ceramica Citernae, si rinnova nella sua 5° edizione.

L’amministrazione comunale di Citerna, insieme all’associazione Proloco ed al curatore della mostra, Fausto Bizzirri, hanno fortemente voluto riproporre questa manifestazione, unica nel suo genere su tutto il territorio dell’Alta Umbria.

Da sempre la manifestazione è articolata in due sezioni: una di mostra mercato, e l’altra espositiva artistico-culturale con ceramica d’autore, quest’ultima allestita nei locali sotterranei del palazzo comunale, i cosidetti “Ammassi”. La parte relativa alla mostra mercato sarà allestita nella Sala degli Archi e nel chiostro comunale, con i prodotti di artigiani ceramisti umbri; mentre per la seconda che si svilupperà nella Sala degli Ammassi sarà presente una famosa collezione di “Artisti Ceramisti di proprietà della Regione Umbria”, d’impronta artistico culturale, che ha carattere itinerante ed inizierà il calendario delle sue esposizioni 2016 proprio con il 25 giugno a Citerna.

L’inaugurazione è prevista per sabato 25 giugno, alle ore 18.00, presso la Sala degli Ammassi e terminerà il 3 luglio. Seguirà un tour nella Sala degli Archi e nel Chiostro, dove saranno presentati i prodotti delle aziende artigiane umbre, dai piatti, ai vasi, alle bellissime tavole in ceramica. Fra gli espositori molti artisti provenienti dalle più famose cittadine umbre, come Deruta, Gualdo Tadino, Gubbio, oltre Città di Castello e Citerna.

Una linea culturale nuova caratterizzante la manifestazione è il progetto di un percorso regionale a tappe che, partendo dalla Regione Umbria, nei prossimi anni coinvolgerà produttori ed artigiani di differenti regioni italiane. Ceramica Citernae riesce così ad esaltare la peculiarità della manifestazione, valorizzando l’artigianato e l’arte come patrimonio e valore turistico, dentro e fuori le mura della cittadina citernese. A rendere ancora più unica questa quinta edizione è proprio il suo giorno di inizio, il 25 giugno, che coinciderà con la Notte romantica dei Borghi Più Belli d’Italia, per cui dalle ore 19.00 in poi ci saranno una serie di eventi ad arricchire le vie del paese di colori, atmosfere e passione ispirati al romanticismo: dall’aperitivo romantico, organizzato dall’Osteria Le Civette, alla cena romantica nei vari ristoranti del borgo con menù a tema, fino agli spettacoli di intrattenimento in Piazza Scipioni.

Eventi teatrali, letterari, musicali e di moda organizzati sia per la cittadina che per tutti coloro che vorranno festeggiare il loro momento romantico nell’ambito di una manifestazione totalmente rinnovata.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi