Civita Cinema 3° edizione: presentato il programma

civita cinema

Alla Casa del Vento di Bagnoregio è stato presentato, lo scorso 19 Giugno, il folto programma di Civita Cinema, la quattro giorni (dal 27 al 30 giugno) dedicata al cinema, ai suoi professionisti ed ai suoi luoghi. All’appuntamento erano presenti Vaniel Maestosi e Glauco Almonte direttori del festival, Luca Profili e Francesco Bigiotti, rispettivamente Sindaco e Vice Sindaco di Bagnoregio, Stefano Flemma a rappresentare gli sponsor e Giancarlo Vecciari che cura gli appuntamenti musicali.

Un evento che vuole essere sempre più simbiotico con il suo territorio, dal quale trae ispirazione ed al quale rende in cultura e spettacolo. Ha tenuto a sottolinearlo Vaniel Maestosi, che ha annunciato la donazione di una biblioteca dedicata al cinema proprio alla Casa del Vento, realtà benefica che ospita i ragazzi diversamente abili dell’associazione Juppiter. Un regalo che andrà via via arricchendosi in volumi ed in cimeli, in modo che di Cinema Civita resti un segno indelebile nella cittadina e per far sì che il valore aggiunto della cultura non si esaurisca con i giorni di programmazione.

Vittorio Sgarbi con il suo spettacolo su Leonardo e Nicola Piovani con “La musica è pericolosa” tra gli appuntamenti not to miss di questa edizione, ma spazio anche all’affascinante mondo del doppiaggio con Edoardo Stoppacciaro, registi del calibro di Pupi Avati e Giovanni Veronese e Valeria Solarino a rappresentare la categoria degli attori; poi cortometraggi e documentari per esplorare e vivere il mondo della fu celluloide a tutto tondo. Da sottolineare che tutti gli appuntamenti sono gratuiti.

Molto interessanti le attività dedicate alle scuole programmate durante l’anno, che saranno ulteriormente implementate; gli organizzatori hanno inoltre espresso l’intenzione di creare una stagione culturale che coinvolga anche periodi con meno afflussi di turisti e faccia vivere la magia di Civita e Bagnoregio in tutti i periodi dell’anno.

20 eventi in 4 giorni con un occhio di attenzione all’ecosistema: Civita Cinema sarà plastic free e verranno usati solamente materiali compostabili o riciclabili: “con la cultura si può mangiare e lo abbiamo dimostrato”, ha sottolineato l’ex sindaco Biagiotti, l’importante è mangiare in sintonia con il mondo che ci accoglie (aggiungiamo noi)! Buon Civita Cinema a tutti!

 

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi