Concorso Comuni Fioriti: a Spello i prestigiosi “Quattro fiori”

spello via borgo san sisto iv

Il comune scelto per ospitare l’edizione 2017 della competizione nazionale Concorso Comuni Fioriti

Spello conquista la prestigiosa targa con i “Quattro fiori” e si prepara ad accogliere la premiazione dell’edizione 2017 del Concorso nazionale Comuni fioriti.

La città d’Arte e dei fiori, insieme a 34 comuni italiani, tra cui Merano e Stresa, nei giorni scorsi ha ricevuto a Bologna l’autorevole riconoscimento dedicato alla promozione della cultura floreale nelle pubbliche amministrazioni e promosso da Asproflor, l’Associazione dei Produttori florovivaisti.

Il punteggio massimo, “Quattro fiori”,  è stato assegnato dalla giuria del concorso in  base al rapporto delle commissione di valutazione che nel corso dell’estate,  ha fatto visita in città. In esame  sia le “fioriture”  che le impressioni avute in riferimento alla qualità della vita, alla cura complessiva del decoro urbano e degli edifici pubblici, alla sostenibilità urbana, alla vivibilità, alla tutela/promozione delle tipicità locali e all’apertura verso il turismo.

“L’impegno e la passione con cui gli abitanti curano personalmente i balconi, i vicoli e gli scorci più suggestivi della città come un “bene comune” hanno permesso di ottenere questo ulteriore importante riconoscimento – afferma il sindaco Moreno Landrini – Siamo onorati di poter accogliere l’11 e il 12 novembre 2017 l’undicesima edizione di un’iniziativa che contribuisce a diffondere la cultura dei fiori, del verde e del bello, un valore importante per l’accoglienza, la vivibilità e la promozione turistica della nostra città”.

Renzo Marconi, presidente di Asproflor – Comuni Fioriti, si è complimentato con Spello per i “Quattro Fiori” quale risultato del percorso promozione della cultura del fiore iniziato con l’ingresso nell’Associazione nel 2012. “La città, che nel 2013 ha partecipato anche al concorso Entente Florale Europe conquistando la medaglia d’argento – ha continuato Marconi –, sarà la location d’eccezione per ospitare l’undicesima edizione del nostro concorso nazionale, in un anno importante che segna anche la dodicesima presenza alla selezione europea di Entente Florale” e la terza nel concorso mondiale “Communities in bloom””.

In questa cornice, un riconoscimento spetta alla Pro Spello che da ben 12 anni, grazie a una intuizione dell’allora e attuale presidente Umberto Natale, promuove durante i mesi primaverili e estivi il concorso “Finestre, Balconi e Vicoli Fioriti” e che costituisce per la città la condizione essenziale e indispensabile per la partecipazione al concorso nazionale.  “La generosità e la grande passione degli spellani insieme al sostegno dell’Amministrazione comunale  – afferma Natale – permette di trasformare scorci e angoli urbani in veri e propri quadri architettonici che entrano in competizione valorizzando gli aspetti estetici e i luoghi caratteristici della città e dei suoi castelli medievali”.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi