Dantedì: l’INFN si aggiunge ai festeggiamenti del Sommo poeta

dantedì

Per celebrare il grande poeta che nella Divina Commedia ha descritto nel dettaglio il modo in cui i suoi contemporanei guardavano il mondo, l’Universo e i fenomeni naturali, e festeggiare insieme il Dantedì (Giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri- 25 marzo) l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare propone, dal 22 al 28 marzo, un viaggio sui suoi canali Facebook e Instagram alla scoperta del rapporto tra la poesia di Dante e la Scienza Moderna.
Cicerone di questo viaggio sarà Antonio Zoccoli, presidente dell’INFN, che in 7 brevi video, uno al giorno, analizzerà alcuni passi della Divina Commedia con gli occhi dello scienziato contemporaneo. I temi trattati saranno tantissimi: dall’arcobaleno alle macchie lunari, dalla struttura dell’universo all’evoluzione, da fenomeni naturali come la rifrazione e la riflessione fino alla quadratura del cerchio.

“Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza”. Questa famosa terzina è solo un esempio dei numerosi riferimenti alla curiosità dell’uomo, alla scienza e alla conoscenza medievale che caratterizzano la Divina Commedia di Dante Aligheri. Per scoprine molti altri parti con l’INFN in un  viaggio, alla scoperta del rapporto fra Dante e la Scienza Moderna: dal 22 al 28 marzo sulla pagina Facebook e sul canale Instagram, @infn_insights, nella sezione IGTV.

Il Dantedì è la Giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri, riconosciuta dagli studiosi come inizio del viaggio nell’aldilà della Divina Commedia. Il Dantedì 2021 è particolarmente significativo perché quest’anno ricorre il settecentesimo anniversario della morte di Alighieri.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi