Dantedì: il Teatro stabile dell’Umbria ricorda il poeta con Monica Guerritore

dantedì

Mercoledì 25 marzo, data che gli studiosi individuano come inizio del viaggio ultraterreno della Divina Commedia, si celebra per la prima volta il Dantedì, la giornata dedicata a Dante Alighieri istituita dal Governo.

Il Teatro Stabile dell’Umbria ricorda il sommo poeta sui propri canali social con il contributo di una delle attrici più acclamate e richieste della scena italiana, Monica Guerritore.

A partire dalle ore 12:00 saranno pubblicati due video girati dal vivo durante la rappresentazione di Dall’inferno… All’infinito, spettacolo, che ha aperto le giornate della lingua italiana 2015 all’Accademia della Crusca, e che prima della sospensione, sarebbe dovuto andare in scena al Centro di Valorizzazione di Norcia venerdì 6 marzo, al teatro della Filarmonica di Corciano sabato 7 marzo e al teatro Caporali di Panicale domenica 8 marzo.

Nel primo video Monica Guerritore dà voce al Primo Canto della Divina Commedia, nel secondo al magnifico canto dell’Inferno in cui viene rappresentata la figura del Conte Ugolino.

Monica Guerritore lascia trapelare il desiderio di poter regalare, appena possibile, lo spettacolo Dall’inferno… All’infinito al pubblico umbro con una rappresentazione aperta al pubblico nella città di Perugia.

Il sommo Poeta è il simbolo della cultura e della lingua italiana, ricordarlo sarà un modo per unire ancora di più il Paese in questo momento difficile, condividendo versi dal fascino senza tempo.

Hashtag ufficiali #Dantedì e #IoleggoDante.

 

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi