Debussy e l’elemento acqua: Marcella Scarponi in concerto a Perugia

marcella scarponi
Claude Debussy e l’elemento acqua. Un concerto dedicato interamente al compositore francese Claude Debussy, uno tra i più amati della pianista perugina Marcella Scarponi tanto da intitolarlo: “Suggestioni e metafore nella liquidità della musica in Claude Debussy”.
L’evento musicale della pianista Marcella Scarponi si terrà Venerdì 4 Giugno alle 18:30 presso lo showroom Piano et Forte zona S. Andrea delle Fratte a Perugia. Il concerto sarà sia in presenza che in streaming sulla piattaforma Facebook. Quello che la pianista eseguirà saranno in parte le opere giovanili, tra le quali: valzer Romantique, Ballade Slave, Arabesque, A seguire altri brani tratti da Images 1 e Images oubliées, Estampes, e Pour le piano. Marcella Scarponi figlia d’arte famosa nel territorio e non si è diplomata giovanissima al Conservatorio F. Morlacchi di Perugia. Si è perfezionata per anni con il maestro J. Sandor allievo quest’ultimo di B. Bartok.
Il Maestro Scarponi, ha al suo attivo numerosi concerti come solista, e collabora con varie associazioni musicali e culturali.
Svolge anche l’attività didattica è docente presso la Scuola di Musica del Trasimeno. Con l’auspicio che in questo periodo difficile l’elemento acqua sia inteso come catarsi, purificatrice del corpo e dell’anima.
Marcella Scarponi, figlia d’arte, si diploma a pieni voti giovanissima con un programma titanico presso il Conservatorio Francesco Morlacchi di Perugia. Sin da piccola predisposizione per la musica tanto che il Padre, Maestro, compositore e pianista omonimo inizia a farle studiare a soli 4 anni: il pianoforte. Segue un lungo percorso di studio con il maestro ungherese G. Sandor allievo quest’ultimo di BelaBartok. Marcella Scarponi preferisce suonare come solista e ha un vastissimo repertorio ma predilige compositori come Chopin Liszt Debussy Ravel e Rachmaninov. Oltre all’attività concertistica svolge quella didattica, è co-fondatrice della scuola di musica del Trasimeno.
Invitata da varie associazioni musicali e culturali è recente il suo concerto presso l’associazione Aion Salent dove ha interpretato musiche del compositore Antonio Florindo Pizzoleo. Attualmente sta studiando una suite opera 16 intitolata Sur la Mer a lei dedicata dal compositore e pianista Friulano Umberto Tristi, allievo quest’ultimo di Lya de Barberis Scarponi collabora con varie associazioni, è consigliere presso L’associazione musicale Ciro Scarponi di Torgiano, intitolata in memoria di suo cugino grande clarinettista di fama internazionale purtroppo scomparso nel 2006.
Ha diretto nel 2019 il Bettona Festival Art, dove ha dedicato con i suoi allievi un intero concerto in memoria di suo padre. Amante dell’arte pittorica è scultorea ha collaborato con mostre concerto in sinergia con pittori locali A. Raggetti recentemente scomparso e R. Fuderno.
Il periodo della pandemia purtroppo ha contribuito ad annullare molti eventi. Ora esegue concerti in streaming su varie piattaforme, il suo ultimo concerto lo ha dedicato interamente a Claude Debussy,

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi