#EmerGemma: digitalizzare gli over 65 per superare il distanziamento sociale

#emergemma

“E’ dalla crisi che nasce l’inventiva” ed è proprio in questo momento di distanziamento sociale dovuto al Coronavirus che il Progetto #Gemma, nato per facilitare la cultura digitale sul territorio umbro e supportare, attraverso front office e laboratori territoriali, lo sviluppo di abilità digitali tra gli over 65, si è convertito a sportello digitale divenendo #EmerGemma, per rispondere alle esigenze dei più deboli e meno alfabetizzati digitalmente.

#EmerGemma è uno strumento sociale, che aiuta a combattere il distanziamento, mettendo a disposizione degli anziani, l’ABC digitale affinchè non rimangano soli, almeno virtualmente.

Una serie di tutorial, mirati a fornire supporti base, spesso scontati, ma non per tutti semplici, all’utilizzo di nuove tecnologie (Facebook, wathsapp, skype e gli altri); supporti che ormai sono diventati un ausilio indispensabile per condurre una vita sociale, familiare e amicale quotidiana e che ad esempio, hanno permesso a molti, di passare gli scorsi giorni di festa “in famiglia” in una stanza virtuale.

Grazie a una serie di dirette facebook, pillole digitali e lo “sportello a distanza” tramite whatsapp, sempre “aperto”, #EmerGemma sostiene le attività quotidiane divenute inevitabilmente digitali, in questo momento di emergenza sanitaria.

È possibile seguire le dirette facebook ogni martedì e giovedì ore 16.00, e rivedere tutti i contenuti nel canale YouTube del progetto che sta divenendo un prezioso archivio di alfabetizzazione digitale, accessibile a tutti e sempre consultabile. #Gemma da progetto intercomunale di alcune piccole realtà umbre, si sta trasformando in un progetto che non vede limite territoriali.

#EmerGemma ha creato un calendario di appuntamenti digitali che hanno un programma diversificato che tocca molti argomenti divenuti indispensabili in questa fase di emergenza sanitaria.

Questi alcuni dei prossimi appuntamenti in programma:
il 23 aprile alle ore 16.00 diretta Facebook “Cena a casa tua con il Food Delivery”;
il 27 aprile alle ore 12.00 pillola digitale “Non ti scordar di me – App e promemoria per medicine, farmaci, scadenze”;
il 28 aprile alle ore 16.00 diretta Facebook “E-commerce. Come comprare tutto quello che serve comodamente da casa, sostenendo il commercio locale”;
il 30 aprile alle ore 16.00 diretta Facebook “Gita Fuori porta ai tempi del Covid-19. Visitare virtualmente musei, siti archeologici e città d’arte restando in casa”.

Lo spazio di supporto virtuale #EmerGemma ha sostituito i front office reali attivi nei diversi Comuni del progetto #Gemma, con degli “sportelli virtuali” tramite whatsapp (Riferimenti whatsapp: tel. 333 433 5334, tel. 373 834 2481, tel. 328 895 2505, tel. 334 182 3385).

#Gemma, il sapere è prezioso, è un progetto finanziato dalla Regione Umbria con le risorse del POR-FSE 2014-2020 nell’ambito del programma #OpenUmbria. Il progetto è stato presentato da un partenariato di enti pubblici e privati quali il Comune di Montone (soggetto capofila), Anci Umbria, Comune di Spello, Comune di Giano dell’Umbria, Fondazione Golinelli, Ic Togiano-Bettona, Liceo Properzio Assisi e Giove In Formatica Srl.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi