Escursione: Bomarzo oltre i mostri

bomarzo

Bomarzo oltre i Mostri: in cerca di meraviglie scolpite nel tufo nella magica Tuscia

– TIPOLOGIA: anello (strada asfaltata, strada sterrata, sentiero)

– DIFFICOLTÀ: E (escursionistico)

– DISLIVELLO IN SALITA: m 300

– DISLIVELLO IN DISCESA: m 300

– PERCORRENZA: 7,5 km

– TEMPO PREVISTO: 4/5h

– MATERIALE: ABBIGLIAMENTO COMODO E ADEGUATO ALLA STAGIONE (pantaloni lunghi e giacca a vento), SCAR PE COMODE (consigliati scarponcini da trekking), ACQUA, CONSIGLIATI ANCHE MACCHINA FOTOGRAFICA E BINOCOLO.

9:00 – Ritrovo dei partecipanti presso il campo sportivo di Bomarzo (da Orte prendere la SS675 in direzione Viterbo, dopo circa 12 km uscire allo svincolo Bomarzo-Soriano. Ai due successivi bivi prendere a sinistra e poi a destra seguendo le indicazioni per Bomarzo. Dopo circa 2 km, prima di raggiungere il paese, sulla destra si trova il bivio per il campo sportivo, facilmente riconoscibile per il grande serbatoio a forma di fungo. (Nel complesso 1 h in auto da Todi).

9:30 – Inizio dell’escursione.

Il percorso si articola al margine del pianoro tufaceo prodotto dalle eruzioni del vicino vulcano Cimino, nello specifico attorno alle pareti che delimitano la valle del Torrente Rio. Attraversando la Tagliata delle Rocchette, una suggestiva via cava di epoca romana sulle cui pareti si leggono antiche iscrizioni, si raggiunge uno dei luoghi più suggestivi della Tuscia: la cosiddetta “piramide etrusca”, in realtà una tomba romana realizzata rimodellando un enorme blocco di peperino. Il percorso prosegue sino al sito archeologico medioevale di Santa Cecilia, per poi scendere nel fosso sottostante sino alle pittoresche Cascate della Mola. Prima di tornare alle auto è prevista la visita dall’esterno della Torre di Chia, un tempo abitazione di Pier Paolo Pasolini, dove sono stati girati importanti film come “Il Vangelo secondo Matteo” di Pasolini stesso e “L’Armata Brancaleone” di Monicelli.

13:00 / 14:00 – Ritorno alle auto e fine dell’escursione.

Prezzo a persona 5€. Prenotazione obbligatoria telefonando entro il giorno precedente

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi