Il Festival Correnti del Nera torna per la sua terza edizione

correnti del nera valnerina ecosistemi acquatici

Gli appuntamenti del Terzo Festival Correnti del Nera 2020 proseguono, per tutto il mese di agosto, nei meravigliosi borghi della Valnerina.

Il 9 agosto alle ore 18:00 a Vallo di Nera il rotagonista sarà l’“EnsamblesBANDAndo”, il Quintetto di Fiati delle Bande della Valnerinacon Luca Panico e Raffaello Gubbiotti alla tromba, Ottaviano Panfili al corno, Lorenzo Rosati al trombone, Alessandro Brunelli al bassotuba e Roberto Reggiani alla batteria.

Il 16 agosto alle 18:30 presso la chiesa parrocchiale di Polino Don Davide Travagli, ideatore ed illustratore di Emozion’arti sarà accompagnato da Sabrina Bacaro al flauto, Sara Montani e Francesca Raggi al violino, Elga Ciancaleoni alla viola e da Alessandra Montani al violoncello.

Il 18 agosto alle ore 21:00 sarà la volta del borgo di Scheggino, che vedrà esibirsi in piazza Carlo Urbani il “Quartetto K”in “San Pietroburgo Express”, un viaggio sentimental-musicale nel cuore dell’Europa. Protagonisti della serata: Stefano Martiniviolino , Matteo Salernoflauto, Egidio Collinichitarra, Stefano Riccicontrabbasso.

Il “Trio Brao-Palomares-Llanes” (Estefanía Brao danzatrice, Joaquín Palomares violino, Javier Llanesí chitarra) si esibiranno il 28 agosto a Montefranco alle ore 21:00 nella piazzetta interna con lo spettacolo “Spagna: terra di musica e flamenco”.

Il 29 agosto ad Arrone in Pizza Garibaldi alle ore 21:00 “Tra Jazz e tradizione” Marta Lombardo voce, Manuel Magrinitastiere, Roberto Gatti percussioni etniche, Pietro Paris contrabbasso e Gianluca Saveri vibrafono e percussioni ci guideranno in viaggio ideale: la transumanza raccontata dai pastori, dalla Valnerina al resto del mondo. Un racconto in musica e poesia che racconta i vari aspetti della vita del territorio, dal passato alla contemporaneità. Un’elaborazione artistica della musicista Marta Lombardo su testi ispirati dalla tradizione popolare della Valnerina e da quelle di altri popoli. Tradizione orale tramandata dal poeta pastore Riziero Flammini, dai canti in ottava rima e discanti dei poeti dell’area di Polino, Buonacquisto e Arrone. Con la partecipazione del pittore arronese Gigi Fanti che dipingerà in estemporanea durante le esecuzioni e l’apporto di cantastorie locali.

Il festival Correnti del Nera ha pensato anche ai piccoli spettatori cui ha dedicato uno spettacolo a Cerreto di Spoleto il 23 agosto alle ore 17:00“C’era una volta…”

A raccontarci in musica e con tanta allegria questa favola, sarà il gruppo Piccoli in…Canti, Chiara Tomassini, Riccardo Bussetti, Monica De Rosa, Mariagiulia Tabarrini e Sabrina Bacaro.

Tutti i concerti del Festival Correnti del Nera sono ad ingresso gratuito
con prenotazione obbligatoria telefonando o mandando un messaggio whatsapp al numero 371 459 2282 (Associazione Filarmonica Umbra)
Sarà inviato un messaggio con la conferma della prenotazione poiché i numero dei posti disponibili, a causa delle disposizioni per il Covid-19, sono limitati.

Post correlati

One Thought to “Il Festival Correnti del Nera torna per la sua terza edizione”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi