Il prossimo weekend a Todi torna il Festival della Psicoenergia

federico venceslai

Dopo il successo della prima edizione torna a Todi il Festival della PsicoEnergia. In programma il 1 ottobre 2016, il festival della Psicoenergia è organizzato da In.Oltre, associazione di promozione sociale no-profit che ha come finalità quella di «divulgare la  conoscenza  razionale  sullo  sviluppo  delle  potenzialità  umane». Pensato per raccontare e spiegare con un linguaggio comprensibile a tutti il concetto di “Energia umana” e i suoi molteplici aspetti nella vita quotidiana, il festival sarà strutturato alternando momenti di formazione a momenti ludici e di spettacolo. Se lo scorso anno gli appuntamenti erano stati programmati su tre giorni, quest’anno tutto sarà concentrato in un’unica giornata.

Obiettivo del Festival della Psicoenergia, patrocinato dalla Regione Umbria e dal Comune di Todi, è quello di fornire un linguaggio che faccia da ponte tra il mondo scientifico e il mondo della vita quotidiana. Nella maggior parte degli eventi si cercheranno quindi di spiegare le novità dei recenti studi scientifici nei campi della psicologia, della medicina e delle altre neuroscienze in maniera diretta e accessibile, grazie a workshop teorico-esperenziali e tavole rotonde. Assieme all’aspetto scientifico si darà spazio anche a quelle discipline sportive che trovano il proprio fondamento proprio nell’equilibrio psico-fisico, come yoga e nordic walking, grazie all’aiuto di istruttori professionisti. Non a caso nell’organizzazione del festival saranno coinvolte numerose associazioni socio-culturali e sportive. L’associazione In.Oltre sta infatti cercando di creare la più ampia rete possibile al fine di promuovere cooperazione e collaborazione tra le diverse realtà del settore.

Piatto forte del Festival della PsicoEnergia sarà l’intervento di Leonardo Cenci, presidente dell’associazione “Avanti Tutta Onlus”, fondata per assistere e indirizzare i malati oncologici verso uno stile di vita improntato su positività e speranza verso il futuro. Nel corso dell’intervista si tratteranno gli aspetti psicologici inerenti ad un cambiamento di vita improvviso e inaspettato, alla motivazione, al fronteggiare la propria emotività nella quotidianità fino alla preparazione mentale per affrontare nuove sfide. La giornata si concluderà poi con un incontro tra energia umana e musica, grazie alle esibizioni del Gruppo Danza Tarantarci di Perugia e del gruppo bandistico Ensemble Crispolti-Carlo Della Giacoma, nell’ambito dell’inaugurazione dell’anno scolastico 2016/2017 del Liceo statale Jacopone da Todi.

L’associazione In.Oltre

 Inoltre è un’associazione di promozione sociale no-profit fondata nel 1997, con sede a Santa Maria degli Angeli. Ha lo scopo di divulgare la  conoscenza  razionale  sullo  Sviluppo  delle  Potenzialità  Umane,  sulla  base  di  un  modello integrato. Ad oggi, oltre ai soci fondatori, Pierluigi Imperatore ed Angelo Contessa, l’associazione può contare su sei collaboratori che hanno allargato il campo di azione delle attività in Veneto, Toscana, Abruzzo e Lazio, oltre che in Umbria.

L’associazione non ha scopo di lucro ed intende operare in ambito culturale e di formazione   extra-scolastica   della   persona, favorendo   lo   sviluppo   razionale   delle   enormi potenzialità umane, indipendentemente dall’età, dalla classe  sociale,  dalla  provenienza  etnico-religiosa  o  dall’appartenenza  ad  uno specifico credo religioso. L’associazione promuove il miglioramento delle relazioni sociali e interpersonali quale strumento di crescita individuale e collettiva attraverso la valorizzazione di tutte le capacità di comunicazione e di apprendimento degli individui. Promuove e favorisce molteplici manifestazioni: seminari, conferenze, tavole rotonde, laboratori permanenti di formazione  extra-scolastica  della  persona,  pubblicazioni,  attività  di  laboratorio  ed  ogni  altra attività necessaria per il raggiungimento dello scopo associativo.

Programma del Festival

Sabato 1 Ottobre

Mattina – Cantina Rocca Fiore

 Ore 09:00  Accoglienza

Accoglienza dei partecipanti e spiegazione di tempi, modi e luoghi del Festival. Inoltre verranno fornite alcune indicazioni riguardanti la città di Todi ed alcuni punti nevralgici dove potersi rilassare o mangiare.

 Ore 09:20 Inizio lavori

All’inizio dei lavori verrà spiegato brevemente in cosa consiste il concetto di energia, in che modo esso si sia diffuso e venga utilizzato nel 2016 e in che modo si intende utilizzarlo all’interno del Festival, secondo i recenti studi neuro scientifici.

 Workshop teorico-esperienziali

Nei seguenti workshop il partecipante riceverà una breve spiegazione di come viene inteso il concetto di energia in relazione alla specifica pratica. Quest’anno sarà possibile fare esperienza di una pratica occidentale e di una orientale. Ogni workshop sarà tenuto da un istruttore/istruttrice esperta nella pratica che proporrà.

 09:45 – 11:15 Nordic walking

Approccio alla disciplina con il Dott. Matteo Natili, Modern Nordic Walking Trainer, oltre che diplomato ISEF e fiduciario tecnico per la Regione Umbria Federazione Italiana Atletica Leggera.

11:30 – 12:30 Yoga

Approccio alla disciplina con Paola Pandolfo, istruttrice dal 1994. Sarà praticato il Rajadhiiraja Yoga, secondo il sistema dell’Ananda Marga Yoga (lo yoga della via della gioia).

Pomeriggio – Palazzi Comunali, Sala del Consiglio

La Tristezza: Preludio n°4 op.28  di Frédéric Chopin eseguita dalla Scuola Comunale di Musica di Todi

Intervista a Leonardo Cenci

15:00 – 16:30

Intervista di intenso e profondo spessore umano grazie alla disponibilità e all’energia di “Leo” Cenci, presidente dell’associazione Avanti Tutta Onlus. I temi dell’intervista tratteranno gli aspetti psicologici inerenti ad un cambiamento di vita improvviso e inaspettato, alla motivazione, al fronteggiare la propria emotività nella quotidianità fino alla preparazione mentale per affrontare nuove sfide.

L’Entusiasmo: Marcia alla Turca dalla Sonata K. 331 di Wolfgang Amadeus Mozart eseguita dalla Scuola Comunale di Musica di Todi

Tavola Rotonda Nutrizione, Alimentazione ed Energia Umana

17:00 – 18:30

Presentatrice: Dott.ssa Marina Venceslai, Counselor

Saluti: Assessore Andrea Caprini

  • ssa Maria Cassano – Biologa nutrizionista – Le fondamenta della “dieta giusta”;
  • ssa Laura Dalla Ragione – Medico Psichiatra, Responsabile del Centro Disturbi Alimentari di Palazzo Francisci – Quando l’alimentazione diviene ossessione;
  • Sergio Guarente – Dirigente Scolastico Liceo Jacopone da Todi “I filosofi e il cibo: istruzioni per l’uso”.

Moderatore: Dott. Federico Venceslai, Psicologo

A tavola con Gioacchino Rossini: Ouf! Les Petit pois  eseguita dalla Scuola Comunale di Musica di Todi

Degustazione eno-gastronomica

19:00

Al termine della tavola rotonda sarà possibile gustare alcuni prodotti locali grazie alla degustazione offerta dalla Filiera Corta di Todi e dalle Imprese Agricole del Territorio, mentre grazie all’Associazione Culturale Matavitatau offrirà preparazioni elaborate in base a ricette latine antiche.

Sera – Palazzi Comunali, Sala delle Pietre

 21:00

MUSICA e ENERGIA UMANA: Il linguaggio dell’Anima

attraverso la Musica

 a cura del Dott. Federico Venceslai e del Centro Studi Della Giacoma, in occasione dell’inaugurazione dell’anno scolastico 2016-2017 del Liceo Jacopone da Todi

21:15-21:45 Il Tormento e l’Estasi: inibizioni e deliri nella pizzica

Gruppo Danza Tarantarci Perugia, Dott. Emanuele Filograna relatore

21:45-22:15  La Tristezza e la Gioia: gli opposti che si attraggono

Gruppo bandistico Ensemble Crispolti-Carlo Della Giacoma, Dott.ssa Marina Venceslai Counselor

22:30-23 La Rabbia e l’Amore nel Rock

Apollo Liceo: Maestro Giulio Castrica

 Per ulteriori informazioni:

 Federico Venceslai, 3338486690

venceslai.federico@gmail.com

 Lorenzo Grighi, 3406651005

lorenzogrighi@gmail.com

 

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi