Francia: veto ad euro celebrativo sconfitta Napoleone a Waterloo

euro celebrativo waterloo

Moneta da due euro commemorativa della sconfitta di Waterloo già stampata dal Belgio in 180mila esemplari

 

Nonostante ne sia passata di acqua sotto i ponti, al governo francese l’idea di una moneta commemorativa che celebrasse la sconfitta di Napoleone a Waterloo non è andata giù: Parigi ha dunque costretto il Belgio a rinunciare alla moneta da due euro celebrativa di una delle battaglie più celebri della Storia, nonostante la zecca ne avesse già stampato 180mila esemplari.

Ufficialmente, la Francia ha obbiettato che l’iniziativa avrebbe potuto alimentare delle tensioni in un momento in cui l’unità europea appare già sufficientemente a rischio: “L’Europa ha molti altri problemi di cui occuparsi e sfide da affrontare per dover sprecare tempo ed energie su questa questione”, ha commentato il ministro delle Finanze belga Johan Van Overtveldt.

Ma se Bruxelles è rimasta scettica riguardo all’effettiva importanza della questione, ha dovuto però constatare che la postuma controffensiva dell’Imperatore godeva dell’appoggio di “alcuni grandi Paesi membri” e che dunque se si fosse arrivati a un voto Parigi l’avrebbe spuntata.

La moneta si limitava peraltro a mostrare il monumento eretto sul luogo della battaglia con la legenda “Waterloo 1815-2015”: l’alternativa per Bruxelles – dopo aver smaltito le monete già coniate che verranno vendute ai collezionisti al prezzo di otto euro – è quella di creare una nuova moneta di conio con un valore speciale (ad esempio tre o cinque euro) che non richiederebbe il consenso degli altri Paesi membri.

 

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi