A Faleria si celebra la Giornata Mondiale della Poesia

il fronte delle donne
La Giornata Mondiale della Poesia è stata istituita dalla XXX Sessione della Conferenza Generale Unesco nel 1999 e celebrata per la prima volta il 21 marzo seguente. La data, che segna anche il primo giorno di primavera, riconosce all’espressione poetica un ruolo privilegiato nella promozione del dialogo e della comprensione interculturali, della diversità linguistica e culturale, della comunicazione e della pace.
A questo proposito il Comune di Faleria organizza per domenica 18 marzo la presentazione del libro “Il Gabbamondo” di Ugo Innamorati, della collana Pennamore di Emia Edizioni. All’incontro, in programma alle ore 17.00 presso il Polo Culturale dell’Ospedaletto, parteciperà l’autore intervistato da Italo Arcuri, giornalista, scrittore ed editore.
Il guaio della scrittura di Ugo Innamorati sta nella purezza. Tanto è schietta e genuina da sembrare un imbroglio, un inganno, un raggiro perenne. Tanto autentica e sana da apparire una bugia e un trucco. Abituati a vivere in un mondo in cui tutto e il suo contrario si mescolano alla perfezione, i versi di questo navigato istrione dell’esistenza paiono indicarci un’altra strada, come un’uscita di sicurezza da un labirinto che vie di fuga semplici e sincere pare più non avere.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi