A Castelnuovo di Farfa è nato il gruppo di volontari Retake Sabina

gruppo di volontari retake

Domenica 23 maggio Retake Sabina invita alla passeggiata ecologica e di rigenerazione ambientale

In Italia abbiamo una nuova realtà quella dei Gruppi di Volontari Retake che hanno l’obiettivo di coinvolgere tutte le componenti  della società nella cura e nel rispetto  delle città e dell’ambiente, incoraggiando la diffusione del senso civico e la responsabilità di ogni cittadino nel contribuire alla crescita civile ed economica  della propria comunità. Retake promuove la qualità, il rispetto per l’ambiente, la vivibilità e il decoro urbano, mantenendo e migliorando la bellezza dei luoghi in collaborazione con cittadini, istituzioni e operatori economici del territorio. Retake è presente in molte città italiane e in realtà di provincia tra le quali la Sabina. L’attività comprende il supporto al decoro urbano, alla rivitalizzazione delle aree verdi e degli spazi urbani e allo sviluppo delle comunità anche attraverso azioni di educazione ambientale del cittadino, con particolare attenzione ai bambini e all’innovazione sociale.

Con queste finalità è nato a Castelnuovo di Farfa un Gruppo di Volontari Retake che tra la fine del 2020 e i primi mesi del 2021 si è fatto conoscere dai cittadini attraverso iniziative di rigenerazione ambientale e urbana che hanno raccolto consensi nella piccola comunità castelnovese e qualche gradita nuova iscrizione. Con questo spirito il Gruppo Organizzativo Retake Sabina ha organizzato le passeggiate ecologiche di rigenerazione ambientale alle quali sono stati invitati tutti i cittadini di Castelnuovo di Farfa che in numero crescente hanno aderito alle iniziative che migliorano il territorio e rendono più consapevoli le persone dell’importanza di rispettare e amare l’ambiente, in particolare i bambini. Ecco quanto comunicano, Angela e Carlo, rappresentanti del Gruppo Organizzativo Retake Sabina: “In collaborazione con il comune di Castelnuovo di Farfa abbiamo organizzato per domenica 23 maggio una passeggiata ecologica per la rigenerazione ambientale delle scarpate della strada provinciale Mirtense (via Roma Ovest) in uscita da Castelnuovo di Farfa direzione Poggio Mirteto.

L’appuntamento è per le ore 9,00 nella piazza comunale di fronte alla farmacia. Quest’intervento si rende necessario per recuperare una grande quantità di rifiuti abbandonati soprattutto nella scarpata dell’area di fermata Cotral di fronte all’incrocio con via Convienti. Il percorso è ad anello e al ritorno interesserà via della Torre che nella sua interezza offre l’incantevole panorama della vallata con sullo sfondo l’Abbazia di Farfa. Lo sviluppo del percorso e di circa 4.000,00 metri complessivi. Continua il nostro impegno nella lotta contro il degrado, nella valorizzazione dei beni pubblici e nella diffusione del senso civico sul territorio. Invitiamo tutti, adulti giovani e bambini a unirsi a noi mettendoci il cuore, perché se ognuno fa la sua parte, il nostro paese diventerà più bello e attraente. L’evento si svolgerà nel pieno rispetto della normativa anticovid. A tal proposito si comunica che tutti i volontari devono essere muniti di mascherina e senza febbre.

Contatti sabina@retakeroma.org – Tel. 3666609614  \ 3477852639”. Tutte le persone che amano la Sabina e hanno a cuore il proprio territorio sono invitate.

Giuseppe Manzo

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi