La guarigione attraverso l’arte: Punto Rosa presenta il suo calendario 2018

associazione punto rosa

di Donatella Binaglia

Restituire serenità attraverso l’arte, un colpo di pennello per lasciare andare i pensieri negativi e ritrovare il sorriso, così si sconfiggere il tumore al seno. Una invasione di magliette con la stampa del proprio quadro posta “sul petto”, qui la simbologia è sostanza.

E’ stato il Palazo della Regione ad ospitare oggi la presentazione del Calendario fotografico per l’anno 2018 a cura dell’Associazione Punto Rosa. Il calendario fotografico 2018 è stato realizzato con un progetto di pittura diretto da Stefania Carloni, operata di tumore al seno, con donne che hanno condiviso la sua stessa esperienza. Dodici mesi per dodici tappe del loro percorso sono rappresentate nei quadri che si susseguono mese dopo mese. Ogni quadro ha per didascalia un personale messaggio delle protagoniste-artiste. Durante l’inaugurazione le donne-pittrici hanno indossato una t-shirt con la stampa del proprio quadro. Con questo progetto l’associazione intende promuovere le finalità della onlus che intende offrire percorsi di accoglienza e condivisione in momenti pre e post operatori per le donne colpite da carcinoma mammario, aiutandole ad affrontare i faticosi percorsi di cura nel modo più sereno ed equilibrato possibile, in modo da poter aspirare ad una migliore qualità della vita.

“Ciò che l’associazione Punto Rosa ha voluto trasmettere attraverso questa iniziativa è un messaggio di speranza che passa attraverso la verità e la bellezza di queste donne – ha detto Giovanni Zavarella -. “Starvi vicini per noi è un dovere – ha detto la presidente Porzi – quando sono entrata nel vostro laboratorio ho respirato aria di positività e accoglienza. Questa è la chiave della vita”.

La cena di solidarietàSarà il PalaEventi a Santa Maria degli Angeli ad ospitare la cena conviviale che si terrà il giorno sabato 18 novembre alle ore 20. La serata, organizzata in collaborazione con il Comune di Assisi, sarà occasione per presentare il calendario, acquistabile con una piccola donazione, per proiettare il filmato sulla realizzazione del progetto e per ammirare le opere che lo compongono. Per informazioni e prenotazioni: 338.7066553 – 320.8112244.

Sono intervenuti in conferenza stampa: Donatella Porzi (presidente dell’assemblea legislativa dell’Umbria), Stefania Proietti (sindaco della Città di Assisi), Silvana Pacchiarotti (presidente associazione Punto Rosa), Marco Agabitini (gestione video e fotografie), Luciano Carli (chirurgia settore senologia), Marino Cordellini (chirurgia ricostruttiva), Melania Principi (vicepresidente associazione Punto Rosa). Ha moderato il professor Giovanni Zavarella.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi