IncontrArti oltre l’immagine: arte e musica si fondono a Orvieto

incontrarti oltre l'immagine

Il 13 dicembre 2021, festività di Santa Lucia, a Orvieto dalle ore 17:00, “IncontrArti oltre l’immagine” propone un’iniziativa in presenza a conclusione del progetto promosso dalla rete dei Musei Ecclesiastici Umbri (MEU), presieduta da mons. Marco Salvi, vescovo ausiliare di Perugia-Città della Pieve, e realizzato anche quest’anno da otto musei facenti parte dell’Associazione cui si è aggiunto il museo dell’Opera del Duomo di Orvieto.

Un appuntamento tra arte e musica, che si apre alle 17.00 al MODO Museo Emilio Greco con i saluti istituzionali di Andrea Taddei, presidente dell’Opera del Duomo di Orvieto, di S.E. Monsignor Gualtiero Sigismondi, vescovo della Diocesi di Orvieto-Todi, e della dottoressa Antonella Pinna, dirigente del Servizio Musei, Archivi e Biblioteche, Istruzione e formazione.

Seguiranno gli interventi di p. Saul Tambini, direttore del Museo della Porziuncola che illustrerà il progetto, e di Claudio Strinati, segretario generale dell’Accademia di San Luca, vicino per studi e passione ai grandi contesti artistici dell’Umbria. Dopo la proiezione di un video a cura di Skylab Studios , alle 18.30 ci si trasferirà in Duomo per il concerto “Armonie di Luce. I canti della tradizione natalizia europea” con la corale polifonica del Duomo “Vox et Jubilum” diretta dal M° Stefano Benini e guidata all’organo dal M° Riccardo Bonci.

“Grazie alla bella collaborazione dei nove musei aderenti, il progetto IncontrArti oltre l’immagine ha permesso di far conoscere, anche via social, la realtà di questi nostri istituti culturali, presentando – oltre alle opere più significative – anche e soprattutto le persone che vi lavorano e alcune curiosità”, dice p. Saul Tambini, responsabile del museo capofila. “Abbiamo riscontrato un grande interesse (sono oltre 40.000 le persone raggiunte tra Facebook e Instagram in un mese e mezzo) e sebbene la narrazione social dei musei continuerà anche a dicembre, crediamo sia importante organizzare questo evento in presenza, che servirà a tracciare un bilancio dell’iniziativa, e a ricordare a tutti che i Musei ecclesiastici sono sempre aperti per accogliere i visitatori e per far scoprire loro questa particolare realtà”.

Al progetto IncontrArti oltre l’immagine, realizzato grazie al contributo della Regione Umbria (L.R. n° 24/2003 “Sistema museale regionale – Salvaguardia e valorizzazione dei beni culturali connessi”), hanno partecipato: per Assisi, il Museo della Porziuncola (capofila del progetto), la Galleria d’Arte Contemporanea della Pro Civitate Christiana, il MUMA – Museo Missionario Indios dei frati Cappuccini in Amazzonia, il Museo Diocesano e Cripta di San Rufino, il Museo del Tesoro della Basilica di San Francesco; per Foligno, il Museo Capitolare Diocesano e Cripta di San Feliciano; per Terni, il Museo Diocesano e Capitolare; per Spoleto, il Museo Diocesano e Basilica di Sant’Eufemia; per Orvieto il Museo dell’Opera del Duomo.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi