Irama: da Todi con furore

Partenza col botto per l’Umbria Music Festival di Todi che apre la tre giorni con il concerto di Irama che fa il tutto esaurito.

Irama arriva a Todi e ad accoglierlo trova una splendida piazza del Popolo piena di ragazzi festanti in attesa di questo concerto, unica tappa del centro Italia. La sua carriera parte dalla vittoria ad Amici 2019 fino ad arrivare al Festiva di Sanremo di quest’anno con “Ovunque sarai” una canzone romantica tra le più ascoltate dedicata alla sua nonna. La tre giorni di Umbria Music Festival, che ha visto dopo Irama la presenza di Coez e de Il Tre, si apre proprio con lui e mette Todi al centro dell’attenzione dei giovani, la sensazione è quella di una piazza che guarda al futuro abbracciata dal perimetro di uno dei centri storici più belli del mondo.

Filippo Maria Fanti, in arte Irama, canta tutti i brani del suo album “Il giorno in cui ho smesso di pensare”, uscito a febbraio compresso “Arrogante”, accolto da una ovazione dei presenti. Il concerto è un successo anche a detta dei tanti genitori al seguito dei minorenni che, arrivato a Todi scettici, tornano a casa con la consapevolezza che oggi, come in passato, la musica si fa se si ha talento e Irama indubbiamente ne è dotato. Come sempre a vincere alla fine è la bella musica italiana, rinnovata, ringiovanita ma sempre orecchiabile, con qualche parolaccia di troppo, ma sempre coinvolgente. Allora…mani alzate e canzoni cantate a squarciagola per il giovane Irama.

donatella binagliaDonatella Binaglia

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi