Todi. Allievi ed ex a raccolta per i 40 anni dell’Istituto Tecnico Einaudi

istituto tecnico einaudi todi

Dai primi diplomati ai millennials, tutti presenti all’appello in aula magna, lo scorso 26 ottobre, per celebrare i 40 anni dell’Istituto Tecnico Einaudi di Todi.

Come ha asserito il preside Marcello Rinaldi, eventi come questi hanno lo scopo di tenere ben saldi i legami tra compagni ma anche quelli tra scuola e territorio. La scuola ha un ruolo determinante nella formazione di ogni individuo, non solo per quel che riguarda la costruzione di una base culturale, ma anche per promuovere legami educativi basati sul rispetto delle regole.

In concomitanza con il quarantennale dell’Istituto si è inteso celebrare anche i 90 anni dell’istituzione della professione di geometra, in onore della quale, all’interno dell’Istituto stesso, sarà organizzata una mostra sul Catasto Gregoriano, una prima assoluta, corredata da un prezioso volume che sarà in parte dedicato al lavoro di studio delle modifiche e delle trasformazioni architettoniche subìte dall’edificio lungo i suoi cinque secoli di storia. Proprio alle trasformazioni architettoniche subìte dall’edificio e dall’area circostante ad esso è dedicata una video animazione realizzata dagli studenti che illustra, come in time lapse, come la zona antistante il tempio della consolazione sia mutato attraverso i secoli fino ai nostri giorni.

Attualmente l’Istituto Tecnico Einaudi si articola in tre indirizzi: quello dedicato ai servizi informativi aziendali dove, accanto alla ragioneria si impara ad utilizzare le strumentazioni tecnologiche; quello turistico, molto attrattivo per i ragazzi che hanno opportunità di stage e viaggi all’estero (in sei anni sono stati attivati sei progetti Erasmus) e geometri che, dopo un periodo di flessione, sta conoscendo un’inversione di rotta tra le scelte dei ragazzi.

Le celebrazioni non si sono esaurite con la giornata del 26 ottobre, ma proseguiranno il 15 novembre con la presentazione del volume dedicato all’Istituto e delle borse di studio offerte dall’Associazione ex allievi, per il 30 novembre è prevista una lectio magistralis del governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco alla quale seguirà un concerto nello splendido tempio della Consolazione.

Benedetta Tintillini

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi