Maestri del Petalo 2014: la magia si rinnova

Infiorate di Spello calendario

di Benedetta Tintillini

 

La novità introdotta lo scorso anno dall’allora neo eletto Presidente dell’Associazione Infiorate di Spello, Guglielmo Sorci, è diventata immediatamente una piacevole tradizione.

Per gli Spellani e non solo, per gli appassionati delle Infiorate e per tutti coloro che apprezzano il fascino dei colori ed i virtuosismi delle particolarissime realizzazioni, il Calendario 2014 “I Maestri del Petalo” è una piacevole presenza che accompagna con la sua magia lungo tutto l’arco dell’anno.

Le anticipazioni delle immagini offerte dall’Associazione sui social network fanno presagire un’edizione di gran fascino e pregio, con dodici immagini di altrettanti particolari delle Infiorate realizzate lo scorso Giugno.

L’evento delle Infiorate, conosciuto a livello internazionale, partecipato da tutta la città di Spello, ed apprezzato dai moltissimi visitatori che ogni anno ne vivono la magia della realizzazione lungo tutta la notte, affonda le sue radici nel XIX secolo, ed ha origine dall’usanza di decorare con erbe e fiori spontanei il percorso della Processione in onore del Corpus Domini. A Spello tale tradizione, unita alla competizione tra i vari Gruppi di Infioratori, ha fatto si che la tecnica di realizzazione di tali effimeri capolavori abbia raggiunto livelli eccelsi.

Appuntamento quindi a Spello il prossimo 21 Dicembre 2013, presso le sale del Comune, per la presentazione del nuovo Calendario “I Maestri del Petalo 2014”, nell’attesa di rivivere l’emozione della lunga notte delle Infiorate fra il 21 ed il 22 Giugno prossimi.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi