Marco Bocci e Laura Chiatti: vacanze normali per una coppia “speciale”

marco bocci laura chiatti

Sulla “spiaggia degli umbri” si fanno incontri inaspettati! Marco Bocci e Laura Chiatti con i loro figli in vacanza a Montalto Marina come da tradizione.

Era metà agosto di questa torrida estate: “Non pubblicare questa foto altrimenti mi trovo un sacco di paparazzi arrampicati su questa splendida pineta” a parlare è il proprietario del Camping Pionier Etrusco di Montalto Marina. Intanto la mia amica Malvena mi guarda sgranando gli occhi quando mi avvicino per salutare la celebre coppia.

Ciao Laura, da quanto tempo che non ci vediamo! Laura aveva 10 anni quando veniva a “Quizzando con TEF” dove io e Andrea Bertinelli realizzavamo un’ora di vera televisione “on the road”, inventandoci giochi e invitando ad esibirsi giovani talenti del territorio. Laura arrivava sempre, faccia arrabbiata, a cantare: aveva una voce bellissima e, soprattutto, un primo piano da urlo (lo diceva sempre il regista Gaspare Guerciolini e Bruno Pilla).

Li trovo al bar Marco Bocci e Laura Chiatti, rilassati gentili che mi presentano i loro ragazzi Enea e Pablo.

Marco Bocci: “Io a Montalto Marina c’ho passato la mia infanzia, se non vengo qui per me non è estate”.

Laura Chiatti: “Pensa che abbiamo noleggiato un camper per stare più comodi e ci ritroviamo a dormire tutti e 4 in una tenda piccolissima”.

Ridono, scherzano, mi parlano dei loro progetti, Marco sta lavorando a un film americano girato a Dubai: “Non posso farmi la barba ne tagliare i capelli altrimenti le riprese, fatte in tempi diversi, non sarebbero reali”. Laura invece abbraccia i suo ragazzi “sono due selvaggi, li adoro, e poi a me piace fare la mamma sono una “chioccia””.

Non li disturbo oltre, sono in vacanza e non si aspettavano di trovare al Camping Pionier una giornalista/amica.

Laura, ti lascio ma mi devi dire perché, quando venivi in TV a Tef Channel, eri arrabbiata: “Non volevo venire mi vergognavo (Marco ride..) era la mamma che mi portava”.

Sante mamme, che vedono sempre più a lungo, che sanno cosa è meglio per i loro piccoli. Le mamme lo sanno. Punto.

Ciao ragazzi, felice di avervi rivisti e buona vita!

Donatella Binaglia

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi