Meeting Chitarristico Internazionale, Pedara (CT) al centro della musica

Agatino Scuderi

Si è conclusa l’edizione 2016 del Meeting Chitarristico Internazionale a Pedara (Catania), giunto ormai alla sua 12° edizione.

Voluto ed organizzato dal chitarrista classico di chiara fama Agatino Scuderi, il Meeting si propone ogni anno come appuntamento fisso per gli esecutori e gli studenti di chitarra classica.

Allievo di Alirio Diaz, quest’ultimo allievo, a sua volta, di Andrés Segovia, Agatino Scuderi è professore titolare della cattedra di chitarra classica all’Istituto Superiore di Studi musicali per l’alta formazione artistico musicale (A.F.A.M.) Vincenzo Bellini di Catania. La sua intensa carriera concertistica lo ha portato ad esibirsi da solista e con  orchestra, nelle capitali e città più importanti del mondo in sale e teatri famosi quali il Carnegie Hall di New York ed il palazzo della chitarra di Tokyo.

L’edizione appena passata ha visto la partecipazione di molti musicisti professionisti ospiti, che hanno ulteriormente arricchito il Meeting con il loro talento: Giulio Castrica, Duo LL, Trio Popular, Fabrizio Scuderi, Luciano Allegra, Melita Lamicela, Carlo De Franceschi, Duo Al’Oud, Estrellita Duo e, naturalmente Agatino Scuderi.

I Maestri sopra citati, oltre ad esibirsi in recital nei quali hanno proposto i loro repertori, hanno tenuto le Master Class di chitarra classica, dispensando i loro preziosi consigli ai numerosi allievi presenti durante la settimana del Meeting.

La kermesse si è conclusa, lo scorso 7 Agosto, con l’appaluditissimo concerto di chiusura del Maestro Agatino Scuderi, che ha proposto un importante e variegato programma focalizzato sulla musica sud americana, la più amata dal Maestro, nelle sue più diverse sfumature; attraverso le note, gli ascoltatori sono stati condotti in un viaggio ideale attraverso Paesi ed epoche, passando dal Messico al Venezuela, alla Colombia, grazie alle musiche di autori quali Ponce, Castelnuovo-Tedesco e Ginastera, solo per citarne alcuni.

Al termine del concerto hanno avuto luogo le premiazioni degli studenti partecipanti al 9° Concorso Internazionale “Ida Presti” e la consegna dei premi 2016 “Una vita per l’Arte”, quest’anno conferiti ad esponenti del mondo culturale ed artistico siciliano e non solo: Carmen Toscano, Renato Messina, Sara Gullotta, Domenico Scaminante, Benedetta Tintillini e Cinzia Aloisi.

Giulio Pocecco

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi