Santa Barbara: torna la Festa della patrona dei minatori

santa barbara

Dopo anni di fermo, il 4 dicembre ritorna a Morgnano di Spoleto la Festa di Santa Barbara patrona dei minatori, organizzata con il patrocinio del Comune di Spoleto, dall’Associazione Amici delle Miniere. Una giornata di festeggiamenti, come usava vivere quando la Miniera di Morgnano era nel pieno del suo esercizio, dove i minatori e le proprie famiglie si ritrovavano per la celebrazione religiosa, seguita da un lungo momento conviviale e di socialità dove ci si dilettava con giochi popolari tipo il tiro alla fune, ristorati dai panini con la salsiccia preparati dai banconieri della cooperativa dei minatori.

Anche quest’anno, come tradizione suggerisce, la Festa di Santa Barbara si articolerà, al mattino dalle 10,00 alle 12,00 con la possibilità di visita a ingresso gratuito del Museo delle Miniere “Pozzo Orlando”; nel pomeriggio alle ore 17,00 S. Messa presso la Chiesa di San Giovanni Battista a Morgnano, al termine della quale partirà la processione per le vie della frazione, illuminate per l’occasione dagli abitanti, fino a giungere al Pozzo Orlando. Alle ore 19,00 il ritrovo per tutti è presso i locali della Ex Pro Loco di Morgnano per un momento conviviale allietato dai canti del Gruppo Folk “Le Cinciallegre” e dalla Compagnia teatrale “La Maschera” con un breve assaggio del loro nuovo spettacolo.

La giornata sarà anche l’occasione per aprire il tesseramento 2023 dell’Associazione “Amici delle Miniere” il cui ruolo, è quello di tenere vivo il ricordo del sito minerario spoletino con l’organizzazione di iniziative di studio, di promozione e con la gestione del Museo delle Miniere “Pozzo Orlando”di Morgnano.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi