“Muovetevi con noi!” progetto Unipg unico in Italia

unipg scienze motorie muovetevi con noi

Muovetevi con noi è un progetto pilota unico in Italia. Un’occasione per sperimentare energie nuove, accrescere le competenze degli studenti del corso di laurea in Scienze Motorie incrementando qualitativamente la proposta formativa sin dai primi gradi di istruzione.

E’ questo, in sintesi, il progetto “Muovetevi con noi!”, presentato nella affollatissima conferenza stampa lo scorso 10 dicembre, presso l’auditorium della scuola secondaria di I Grado dell’I.C. “Perugia12”, alla presenza del Magnifico Rettore prof. Franco Moriconi, del Coordinatore del corso di laurea in Scienze Motorie e Sportive Prof. Guglielmo Sorci, della D.S. dell’I.C. “Perugia12” Prof.ssa Iva Rossi, del prof. Rosario Donato in rappresentanza del Dipartimento di Medicina Sperimentale ed il Presidente Regionale della Federazione Italiana Pallavolo Giuseppe Lomurno, oltre agli allievi di alcune classi elementari del plesso.

L’eccezionalità del progetto Muovetevi con noi, che coinvolge 10 studenti di Scienze Motorie e circa 40 classi di scolari della scuola dell’infanzia e primaria, è stata sottolineata immediatamente dal prof. Moriconi il quale ha, con piacere, ammesso di non aver mai avuto, da quando ricopre la carica di Magnifico Rettore, l’occasione di rivolgersi ad una platea di studenti così giovane. Non esistono precedenti, infatti, di contatti dell’Università di Perugia con le scuole primarie; gli unici episodi nei quali il mondo universitario entra in contatto con i gradi di instruzione inferiori riguardano i progetti di orientamento dedicati alle ultime classi delle scuole superiori. Auspicando la collaborazione e la comunicazione tra docenti che operano nelle diverse realtà, il Prof. Moriconi sottolinea che, anche con progetti come questo, si può effettivamente operare per un futuro orientamento dei giovanissimi.

maglietta feiLa prof. Rossi ha sottolineato l’importanza della collaborazione tra scuola primaria ed università allo scopo di trarre reciproco beneficio: le scuole inferiori possono fornire agli studenti universitari una preparazione di indubbio valore, con il valore aggiunto dell’aiuto, la professionalità e l’esperienza delle docenti.

Il prof. Sorci ha illustrato il progetto Muovetevi con noi negli aspetti pratici ed attuativi: due giorni alla settimana sono stati “messi a disposizione” non inserendo attività curriculari ma rendendoli disponibili per le attività di tirocinio, mentre alcuni docenti del corso sono stati incaricati della formazione degli studenti e del monitoraggio costante dell’esperienza formativa, iniziata il 16 novembre scorso, che proseguirà per tutta la durata dell’anno scolastico.

Il prof. Rosario Donato  ha sottolineato l’importanza delle attività motorie nella salute psico-fisica di ogni essere umano ed in special modo nell’età evolutiva ed ha sottolineato la necessità di minare la “monocultura” del calcio, tipica del nostro Paese, introducendo all’interno delle scuole la pratica di altri sport.

A tal proposito, particolarmente sensibile si è mostrata la Federazione Italiana Pallavolo che, tramite il dott. Lomurno, ha preso l’impegno di fornire l’equipaggiamento necessario alla realizzazione del progetto, facendo simbolicamente omaggio delle magliette ufficiali di Alessandro Fei, grande pallavolista azzurro ancora in attività pur essendo alle soglie dei 40 anni, e di Paola Cardullo, fortissimo libero della nazionale e della Foppa Pedretti, alta 1 metro e 59, a dimostrazione che lo spot è per tutti e che ognuno può realizzare il proprio sogno, non importa quanto grandi siano gli ostacoli.

di Benedetta Tintillini

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi