Al Palazzo Reale di Napoli sane scazzottate con la mostra su Bud Spencer

bud spencer

Dal 13 settembre all’8 dicembre 2019 nella Sala Sala Dorica di Palazzo Reale di Napoli, dalle ore 10:00 alle ore 20:00, sarà possibile visitare la mostra-evento, curata da Umberto Croppi, per omaggiare e ripercorrere la vita e la carriera di uno dei protagonisti della cinematografia internazionale: Bud Spencer.

Chi non ricorda la scommessa a birra e salcicce in “Altrimenti ci arrabbiamo” o lo zoppo e il sordomuto ne “I due superpiedi quasi piatti” solo per citarne alcuni; il tutto condito dalle indimenticabili musiche degli Oliver Onions (Guido e Maurizio De Angelis).

Il percorso espositivo racconterà anche tutto l’universo che ruotava intorno al grande Bud Spencer: dal suo straordinario partner Terence Hill, ai registi con i quali ha collaborato, tra cui Steno, Olmi, Festa Campanile, Montaldo, Colizzi, Clucher e ancora Argento, Castellari, Deodato e Capone.

L’esposizione, narrata dalla stessa voce di Bud Spencer, sarà un viaggio nel mondo dell’attore con impianti multimediali, videomapping, proiezioni su pannelli, oggetti di scena, premi italiani ed internazionali ricevuti sia come artista che come sportivo, articoli di giornali di tutto il mondo, poster, manifesti di film, bozzetti originali, foto pubbliche e private e gadget.

La mostra è curata da Umberto Croppi, co-prodotta da Equa e Istituto Luce-Cinecittà con il supporto di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, realizzata con la collaborazione della famiglia: la moglie Maria Amato e i figli Giuseppe, Cristiana e Diamante Pedersoli.

Progetto allestimento e video installazioni sono a cura di Art Media Studio – Firenze.

Modalità di partecipazione
Quando: dal 13 settembre all’8 dicembre 2019, dalle ore 10.00 alle 20.00 | mercoledì giorno di chiusura
Prenotazione consigliata al numero 848.800.288 e online
Costo biglietti solo mostra: intero euro 10,00 | ridotto euro 8,00 (under 25 anni; gruppi di adulti (12-30 pax) con prenotazione obbligatoria; docenti delle scuole di ogni ordine e grado; militari e forze dell’ordine non in servizio) | ridotto scuole euro 5,00 | gratuito bambini sotto i 6 anni; portatore di handicap; accompagnatore (familiare o appartenente a servizi socio-assistenziali) di cittadini dell’Unione Europea portatori di handicap con documentazione sanitaria; membri I.C.O.M.; guide turistiche dell’Unione Europea munite di licenza professionale; mediatori culturali; giornalisti italiani e stranieri, previa richiesta di accredito all’ufficio stampa; 1 accompagnatore per gruppo di adulti (min 15); max 2 accompagnatori per gruppo scuola.

Costo biglietti mostra + museo: intero euro 14,00 | ridotto euro 9,00 (per giovani tra 18 e 25 anni)

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi