Sanità Umbria: Todi, da poste italiane ambulatorio mobile alla Croce Rossa

croce rossa todi

Inaugurato a Todi un nuovo ambulatorio mobile della Croce Rossa Italiana ricavato da un ex ufficio postale mobile e donato da Poste Italiane. “Il valore della solidarietà e dell’inclusione è parte integrante dell’agire quotidiano di Poste Italiane nei territori e nelle comunità locali”, ha detto presidente di Poste Italiane, Luisa Todini, intervenuta alla cerimonia.

“Con questa donazione, che potrà concorrere a sostenere le attività di volontariato del locale Comitato della Croce Rossa in favore delle fasce più deboli – aggiunge Todini – Poste intende anche sottolineare l’attenzione ai temi del riuso a fini sociali di attrezzature e beni che, seppur dismessi dalle aziende, possono comunque costituire un supporto essenziale per le persone in stato di disagio, come già avvenuto con la Croce Rossa di Avezzano e con le postazioni informatiche per il reinserimento dei detenuti del carcere di Pescara”

Todini ha ricordato che Poste Italiane ha voluto rafforzare e rendere sistematico il proprio impegno sociale promuovendo la costituzione della Fondazione “Poste Insieme Onlus”, che in un anno di attività ha già avviato e finanziato 18 progetti in favore dei bambini, della famiglia e della terza età, fra cui il servizio di aiuto per i bambini scomparsi di Sos il Telefono Azzurro e un programma di prevenzione della dispersione scolastica. “Poste Italiane – ha concluso Todini – continuerà ad essere vicina ai cittadini con servizi e prodotti sempre più semplici ed accessibili, perché questa è la sua missione istituzionale da oltre 150 anni”.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi