Sapere di pane, Sapore di olio: viaggio negli antichi saperi

gualdo cattaneo

Al centro dell’Umbria, cuore della zona di produzione del Sagrantino DOCG e dell’Olio Extravergine di oliva Dop Umbria c’è Gualdo Cattaneo, un castello arroccato sulle propaggini dei Monti Martani, centro di un vero e proprio museo a cielo aperto, fatto di castelli e fortilizi dove, il 3 e 4 novembre, come ormai da dieci anni, si celebrerà e si degusterà l’olio extra vergine di oliva DOP appena frantodirettamente in frantoio con “Sapere di Pane, Sapore di Olio”.

L’evento, che fa parte del cartellone di Frantoi Aperti in Umbria (dal 1° al 25 novembre, www.frantoiaperti.net ), sarà un avvicendarsi di iniziative: laboratori e corsi di cucina per imparare l’arte del fare e i saperi della tradizione, il mercatino “Artigianato Vero”, in cui maestri di antichi mestieri ed artigiani del sapore faranno riscoprire il saper fare, i valori della manualità, la conoscenza e le materie prime del territorio, ma anche musica e folclore nelle piazze e per le vie del borgo e coinvolgenti laboratori e momenti di animazione per i più piccoli.
Novità di questo anno, in programma, un brunch tra gli olivi di un castello con concerto.

In programma, poi, itinerari tra castelli e frantoi dove poter assaggiare l’Olio Extravergine di Oliva appena franto e il tipico Cicotto di Grutti, Presidio Slow Food con “Frantoi&Piazze del Gusto Tour”. Nove tappe golose per scoprire il territorio di Gualdo Cattaneo. Un viaggio emozionante per assaporare i sapori della terra.
Oltre ai frantoi locali – Bacci Noemio, Silvestri, Rinalducci Giovanni, Clerici di Gianni Proietti, Neri Nilo, Agricola Casa Rocco – dove sarà possibile degustare gratuitamente la bruschetta con l’olio nuovo, farro, lenticchie e ceci locali, si aggiungono al tour le Piazze del Gusto.
Ogni piazza del centro cittadino sarà infatti dedicata ad un prodotto: la Piazza del Pane, i prodotti da forno della tradizione locale, dal classico “pane sciapo” a quello con le noci, con le olive, condito con l’olio di oliva ed arricchito con il formaggio, la Piazza del Cicotto di Grutti, presidio Slow Food Umbria e la Piazza dei Dolci tipici dove poter degustare golosità locali, dalla tipica “rocciata” ai superlativi tozzetti.

Molte le occasioni per visitare il territorio e i castelli gualdesi con “Gualdo Cattaneo Phototrek” ad esempio, una passeggiata tra gli ulivi durante la quale sarà realizzato un contest fotografico; o il “Giro delle Pietre di Gualdo Cattaneo” ed i percorsi  tra arte, tradizioni e sapori “Gualdo Cattaneo e i suoi Castelli”.

Nei due giorni, i camperisti potranno sostare a titolo gratuito presso il Parco Acquarossa e godere delle tante attività in programma grazie ad apposite navette (Posteggio gratuito con navetta presso il Parco Acquarossa Parco Umbria, Parco Naturale Perugia Terni – Tel. +39 0742.920363 – Mob. +39 349.4906000 – info@parcoacquarossa.com )

Da non perdere, domenica 4 novembre, lo show cooking “Cucina, Passione, Territorio” con lo Chef Giorgione Barchiesi, noto volto del Gambero Rosso Channel con la serie “Giorgione – Orto e Cucina”, che si cimenterà in cucina per esaltare la varietà e la qualità dei prodotti agricoli di Gualdo Cattaneo primo fra tutti l’Olio e.v.o., di cui fu anche produttore proprio in queste terre.

 

Per informazioni:
Tel. 392.6781072 – 339 7510161
umbriamia@gmail.com – http://www.saperedipanesaporediolio.it

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi