Amelia: 25 anni di Sbandieratori e Musici nel libro “Passione senza tempo”

sbandieratori e musici

Per festeggiare 25 anni di attività gli Sbandieratori e Musici Città di Amelia hanno redatto un libro dal titolo “Passione senza tempo”, che racchiude la loro storia indissolubilmente legata a quella della città.

La presentazione del volume si terrà sabato 14 dicembre alle ore 17, nella Sala conferenze del Chiostro di Sant’Agostino.

Sono previsti gli interventi di Samuele Popoli, Simone Bravini, Alessandro Quadraccia e Federico Fanelli, i quattro presidenti che si sono succeduti alla guida del Gruppo, di Alessandra Lentino, e dello stesso Mauro Barcherini. L’evento sarà moderato dal giornalista Giorgio Pezza.

A scriverlo in 25 capitoli, volutamente uno per ogni anno di vita del gruppo, è stato un veterano della compagnia, Mauro Barcherini. “Non aspettatevi un elenco di date e di nomi – annuncia l’autore – ma un racconto. Ho provato a raccogliere le storie dei protagonisti e gli eventi che, nel bene e nel male, hanno portato il gruppo ad essere quello che è oggi: una realtà importante per la nostra città e per il nostro territorio”.

Il libro è ricco di interviste e di immagini. Un viaggio emozionante di circa 300 pagine che narrano in forma di romanzo le vicende dell’associazione amerina.  “Dopo più di venti anni in calzamaglia ho sentito il bisogno di raccontare quello che il gruppo era, come tutto ebbe inizio, come tutto si è trasformato nel tempo per poi arrivare al presente; una storia fatta di ideali, di persone, di sogni, di delusioni, di gioie, di incazzature, di amicizie, di vita vissuta a difendere gli stessi colori”, spiega Barcherini.

Grazie al suggerimento di Samuele Popoli, uno dei soci fondatori ed ex presidente del gruppo, il volume presenta un’infinità di aneddoti, ma anche di traguardi e momenti importanti per la compagnia. Significativo, per esempio, fu il 2004 quando decise di entrare nella Lega italiana sbandieratori, o il 2015 quando si decise di consentire l’ingresso nel gruppo anche alle ragazze.

“Quello fu un cambiamento decisivo, ma anche un po’ sofferto da parte di alcuni, che però la compagnia seppe affrontare con saggezza”, ricorda l’autore.
Dai momenti di crisi trasformati in occasioni di crescita e di maggiore coesione, dai successi registrati nelle varie competizioni e nelle trasferte in Italia e all’estero, dagli esilaranti siparietti prima o dopo uno spettacolo e da tanto altro nascono le pagine di “Passione senza tempo”, che vogliono essere un prezioso ricordo per gli sbandieratori amerini di ieri e per quelli di oggi. Il libro affascinerà anche i tanti che frequentano l’ambiente della bandiera o ne sono dei supporter.

Oggi gli Sbandieratori e Musici Città di Amelia sono capeggiati da Federico Fanelli, tra i fondatori del sodalizio nel lontano 1994, tornato di recente alla guida dopo aver ricoperto la carica di presidente dal 2000 al 2014, e conta circa 60 elementi, tra sbandieratori e musici. La compagnia ha partecipato alla 38esima Parata nazionale della Bandiera della LIS che si è svolta in Toscana nel mese di settembre laureandosi Campione d’Italia. E lo sbandieratore di punta, Andrea Pimpolari, si è confermato il singolista numero uno.

Un messaggio di stima ed amicizia è inviato all’autore da Marco Gastoldi, presidente della Lega italiana sbandieratori, che è tra i patrocinatori dell’iniziativa: “Sono piacevolmente stupito e conquistato da questo desiderio di trasmettere anche il ‘dietro le quinte’ della Compagnia, che come sappiamo è poi il ‘dietro le quinte’ di quasi tutti i gruppi. Barcherini ha tanto da raccontare, le tante emozioni che questo fantastico mondo in ‘calzamaglia’ ci regala ogni giorno”.
L’evento è patrocinato anche dalla Regione Umbria, dal Comune di Amelia e dall’associazione “Patto per la lettura – Amelia Legge”.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi