Scrittori: Shakesperare rivela il suo vero volto

shakespeare

Potrebbe essere “la scoperta letteraria del secolo”, come afferma Mark Hedges, direttore della rivista ‘Country Life’ che lo pubblica. E’ un ritratto del drammaturgo inglese William Shakespeare, contenuto in un libro di botanica di 400 anni fa che secondo il parere di un esperto accademico citato dalla Bbc, potrebbe essere l’unico ritratto del poeta e drammaturgo di Stratford-upon-Avon realizzato quando lui era in vita.

La scoperta è stata fatta dal botanico e storico Mark Griffiths mentre si occupava della biografia di John Gerard, uno dei pionieri della botanica, vissuto tra la seconda metà del ‘500 e i primi anni del ‘600, quindi contemporaneo di Shakespeare. Il volume che contiene il presunto ritratto del drammaturgo, è un poderoso libro di 1.484 pagine pubblicato nel 1598, quando l’autore di ‘Amleto’ e ‘Romeo e Giulietta’ aveva circa 34 anni.

Il frontespizio del volume è illustrato con una incisione di William Rogers che contiene quattro figure. Inizialmente si pensava fossero di natura immaginaria ma, come riporta ‘Country Life’, Griffiths ha decodificato i simboli decorativi intorno alle figure, costituiti da motivi araldici e fiori, che hanno rivelato la vera identità dei soggetti ritratti. Secondo lo studioso sarebbero lo stesso Gerard, Rembert Dodoens, un botanico fiammingo di grande fama, e il tesoriere della regina Elisabetta I, Lord Burghley. Il quarto uomo tiene in mano una fritillaria (fiore della famiglia delle liliacee) e una spiga di mai, piante che secondo Griffiths alla poesia di Shakespeare ‘Venus and Adonis’ e al suo dramma ‘Tito Andronico’. Sono questi gli elementi che spingono lo studioso a identificare il drammaturgo inglese nell’uomo ritratto.

 

Credits: foto www.repubblica.it

 

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi