Sir Safety Conad Perugia: Vital Heynen esonerato

sir esonero vital heynen

Donatella Binaglia sarà pure la “solita” donna impicciona: ma alle donne non sfuggono particolari post partita che denunciano la fine del rapporto di Vital Heynen con la squadra perugina.

La società esonera Vital Heynen, e fa bene! A prescindere da come andrà questo finale di stagione non era un bello spettacolo vedere giocatori demotivati in campo, time out chiesti per poi neanche rivolgersi una parola e scaramucce esagerate sotto rete con il primo e secondo arbitro, fin troppo reiterate.

Dopo la brutta partita di gara1, ora lo posso scrivere, l’ottimo Simone Camardese, da bravo  ufficio stampa Sir, cerca i giocatori da mettere a disposizione di noi giornalisti per le interviste. Uno di questi è Max Colaci, giocatore chiave della Sir che, oltre a parlare bene, sa sempre fare una analisi equilibrata della partita.

Simone si avvicina con cautela per portarlo al pannello pubblicitario che fa da sfondo alle interviste di fine gara e Colaci indispettito si lascia sfuggire: “Sono stufo. Perché devo metterci sempre io la faccia?”. I suoi occhi erano rivolti a Vital Heynen, seduto difronte a lui che consultava, non so cosa sul suo computer. Lo spaccato che vi racconto dura pochi attimi, poi tutto torna alla normalità: Colaci fa la sua intervista alla Rai, cercando di essere il più normale possibile, anche se il suo “meglio che non parlo”, di inizio intervista, fa trasparire tutta la rabbia e il fine corsa di una tensione tra giocatori e allenatore che era palpabile da tempo.

Mi direte che sono la solita donna impicciona. Non ho scritto nessun articolo dopo la partita, non me la sentivo, e quando è arrivata la notizia della rimozione di Heynen dalla panchina biancorossa è come se avessi risolto uno dei problemi di matematica che faccio con mia figlia. Il risultato torna. Arriva Carmine Fontana, il secondo allenatore che conosce bene “lo spogliatoio”, quella parte importantissima di un match volley, forse finora troppo sottovalutato dalla società. Finalmente da domenica scende in campo una nuova Sir Safety Conad Perugia, almeno per molti dei tifosi. “Chi vorresti che schiacciasse l’ultimo punto della vitoria?” domanda rivolta in passato al buon Colaci: “Sarebbe bello che lo schiacciasse Bata”.

donatella binagliaDonatella Binaglia

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi