Gallerie degli Uffizi: riapertura nuove sale e capolavori ritrovati

riapertura uffizi

Riapertura in grande per le Gallerie degli Uffizi che non finiscono mai di stupire. Alle Gallerie degli Uffizi 14 stanze traboccanti di 129 opere: protagoniste, accanto ad Andrea del Sarto, Parmigianino, Pontormo, Sebastiano del Piombo, anche le recenti acquisizioni di Daniele da Volterra, Rosso Fiorentino e l’Enigma di Omero del bolognese Bartolomeo Passerotti, per secoli ritenuto perduto. Nella selezione di…

Read More

Torna a Firenze l’Alabardiere in occasione della mostra dedicata al Pontormo

Il magnifico ritratto dell’Alabardiere eseguito da Pontormo, oggi conservato al Getty Museum di Los Angeles (che lo acquistò nel 1989 alla più che considerevole cifra di 32,5 milioni di dollari), ritrova la strada per Firenze dopo quasi 30 anni in occasione della mostra Incontri miracolosi: Pontormo dal disegno alla pittura, curata da Bruce Edelstein che fino al 29 luglio è…

Read More

Firenze dedica una mostra a Leopoldo de’ Medici (video)

leopoldo de medici

Il 6 novembre scorso, data che coincide con quella del quarto centenario della nascita del principe Leopoldo, è stata inaugurata, presso il Tesoro dei Granduchi di Palazzo Pitti a Firenze, la mostra Leopoldo de’ Medici Principe dei collezionisti, che resterà aperta al pubblico fino al 28 Gennaio 2018. Il Principe cadetto Leopoldo de’ Medici, figlio del Granduca Cosimo II e…

Read More

Scuola: la circolare del ‘bon ton’, ragazzi dite buongiorno

scuola bon ton

Va bene studiare, ma aggiungere un po’ di buone maniere non guasta. E allora, se Umberto Eco ha chiesto di riscoprire il ‘lei’, il preside di una scuola di Empoli ha provato a resuscitare “il classico ma non desueto ‘buongiono’”. E ha diramato una circolare del bon ton per invitare gli studenti a salutarsi e a salutare professori e personale…

Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi