Lingua italiana: Antonelli, siamo passati dal politichese al politicoso

politichese

La lingua della politica è sempre più povera. Si è passati da un uso raffinato del nostro idioma ad un impiego più semplice e alla portata di tutti che si lascia anche andare al “gusto per la parolaccia”. Senza dimenticare che il congiuntivo è applicato con una certa leggerezza. La pensa così Giuseppe Antonelli, docente di linguistica italiana all’Università di…

Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi