Antichi Romani eccellenti agrimensori: le testimonianze a Pompei

pompei agrimensori

Pompei si conferma ancora una volta luogo di elezione per la comprensione della vita e della civiltà dei Romani, e in particolare delle loro efficaci e innovative capacità tecniche anche come agrimensori. Nel recente articolo “Gromatics illustrations from newly discovered pavements in Pompeii”,  Massimo Osanna, Direttore Generale del Parco Archeologico di Pompei, insieme a Luisa Ferro e Giulio Magli della Scuola di Architettura del Politecnico di Milano hanno…

Read More

Per la prima volta visibili al pubblico le nuove scoperte di Pompei

pompei. Il tempo ritrovato. e nuove scoperte

Da Lunedì 25 novembre per la prima volta visibili al pubblico, Via del Vesuvio con la casa di Leda e il cigno, i nuovi scavi e le Terme Centrali del Parco archeologico di Pompei. Con la straordinaria apertura degli scavi, il 25 novembre alle ore 18:00 presso il Teatro di Costanzo Mattiello (Via Sacra 37 Pompei ( Na), e il 26 novembre…

Read More

Due gladiatori combattenti: la nuova sorpresa dagli scavi di Pompei

gladiatori

Due gladiatori al termine del combattimento, l’uno vince l’altro soccombe. E’ la scena dell’ultimo affresco rinvenuto a Pompei nell’area di cantiere della Regio V,  nell’ambito dei lavori di messa in sicurezza e rimodulazione dei fronti di scavo, previsti dal Grande Progetto Pompei. Si tratta della scena di un combattimento tra un “Mirmillone” e un “Trace”, due tipologie di lottatori distinti…

Read More

Pompei. Scoperti antichi monili contro la malasorte

monili contro la malasorte della regio V

Amuleti, gemme ed elementi decorativi in faïence, bronzo, osso e ambra riemergono dallo scavo della Regio V. Erano monili contro la malasorte e piccoli oggetti legati al mondo femminile, utilizzati per ornamento personale, ritrovati in uno degli ambienti della casa del Giardino. Custoditi in una cassa in legno, e da poco restaurati e riportati al loro splendore dalle restauratrici del…

Read More

Un altro tesoro dallo “scrigno” Pompei: il Termopolio della Regio V

termopolio

Pompei è davvero il sito archeologico più stupefacente sulla terra, e non smette di regalarci nuovi gioielli che si aggiungono alla sua lunghissima teoria di perle, costitutite dal suo tessuto urbano fermo in un eterno presente. Un’ulteriore testimonianza della vita quotidiana nella florida città campana di Pompei è l’ultimo Termopolio (tavola calda), recentemente affiorato dagli scavi della Regio V. Il…

Read More

Pompei. La stanza di Leda riemerge nel suo splendore

stanza di leda

Leda ha mantenuto le sue promesse. La splendida immagine del quadretto di Leda e il cigno, riaffiorata mesi fa nel corso delle operazioni di consolidamento dei fronti di scavo, lungo via Vesuvio, ha permesso di riportare alla luce un’alcova sensuale e raffinata, che ora si mostra nella sua totale bellezza. Adiacente alla stanza da letto, è riemerso anche parte dell’atrio della…

Read More

Straordinaria scoperta a Pompei emerge la prima vittima nel cantiere dei nuovi scavi

pompei nuovi scavi scheletro schiacciato

Il torace schiacciato da un grosso blocco di pietra, il corpo sbalzato all’indietro dal potente flusso piroclastico, nel tentativo disperato di fuga dalla furia eruttiva. E’ in questa drammatica posizione, che emerge la prima vittima del cantiere dei nuovi scavi della Regio V. Lo scheletro è stato ritrovato all’incrocio tra il Vicolo delle Nozze d’Argento e il Vicolo dei Balconi,…

Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi