Under fire Greenpeace: violenze sulle comunità del Cerrado in Brasile

amazzonia under fire

Con la nuova indagine “Under fire”, Greenpeace International ha pubblicato nuove prove di violenze e intimidazioni contro comunità tradizionali nella regione brasiliana del Cerrado, all’interno dei confini dell’azienda agricola Agronegócio Estrondo che rifornisce Cargill e Bunge, i principali commercianti di materie prime a livello globale. Soia brasiliana legata ad accaparramento di terre e sfruttamento dei lavoratori, arriva in Europa e…

Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi