Todi Card 2023: un incentivo per visitare gli spazi del circuito museale

todi card 2023
Dalla collaborazione tra Comune di Todi e CoopCulture ha preso forma la Todi Card 2023, una speciale tessera riservata ai residenti e agli studenti che permetterà di visitare tutti gli spazi del circuito museale cittadino e di accedere a tutti gli eventi riservati ai soli residenti che verranno promossi.
La Todi Card, che avrà validità un anno dal momento dell’acquisto, ha un costo di 3 euro per gli studenti e di 5 euro per gli adulti.
L’iniziativa sarà presentata mercoledi 7 dicembre, alle ore 11, presso la Affrescata del Museo-Pinacoteca, nel corso di una conferenza pubblica dal titolo “Comete e meteore dall’immaginario popolare alla realtà scientifica” a cura di Alessandro La Porta, responsabile per l’Umbria di CoopCulture, uno dei principali attori nazionali nella gestione di spazi museali, a cui il Comune di Todi ha affidato i servizi relativi di informazione e assistenza al turista e l’apertura degli spazi del circuito culturale cittadino: Campanile di San Fortunato, Cisterne Romane, Museo-Pinacoteca, Lapidario, Casa Dipinta, ex chiese di S.Antonio Abate e della SS. Trinità.
La Todi Card, in vendita dai prossimi giorni gli uffici dello IAT, in piazza del Popolo, e all’ingresso di tutti i siti museali, è pensata anche quale possibile omaggio aziendale e strumento di sponsorizzazione a favore delle scuole del territorio. Un’iniziativa, dunque, che si inserisce nel dibattito nazionale sulla necessità di promuovere musei sempre più aperti e liberi per i residenti.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi