Assisi. Tra_Me Giallo Fest, rassegna dedicata al giallo

tra_me assisi

Si chiama Tra_Me Giallo Fest, la rassegna dedicata al giallo che si svolgerà ad Assisi dal 15 al 18 marzo 2018.

Alcuni tra i più importanti autori italiani e internazionali si daranno appuntamento in città per presentare i loro ultimi libri e per raccontare tecniche e segreti di un genere che continua ad appassionare milioni di lettori e cinefili in tutto il mondo. A dare la loro adesione anche grandi nomi le cui opere sono spesso in cima alle classifiche dei libri più venduti nel nostro Paese: da Marco Malvaldi, autore di tantissimi gialli di successo tra cui quelli sui “vecchietti” investigatori ne “I delitti del Bar Lume”, dai quali è stata tratta la serie televisiva interpretata da Filippo Timi, ad Alessandro Robecchi, editorialista de Il Fatto Quotidiano ed autore di punta della trasmissione di Maurizio Crozza. Da Massimo Carlotto, autore della serie giallo noir poliziesca dell’Alligatore, all’ex Questore di Foggia, Piernicola Silvis, il cui libro è ambientato nella Puglia dominata dalla quarta mafia, vale a dire quella del Gargano. Non poteva mancare il giallo storico, con Matteo Strukul e la sua grande trilogia dedicata alla dinastia dei Medici. “Con un prodotto originale – dichiarato Guarducci – riusciamo a presidiare in termine di evento due temi come la letteratura ed il cinema che non erano ancora coperti dalla nostra programmazione. Lo facciamo in compagnia di importanti risorse culturali del nostro territorio che insieme a noi hanno creduto nel progettare una iniziativa che in pochi anni saprà farsi apprezzare tra il folto pubblico di appassionati del giallo”.

Tra_Me sarà anche un festival al femminile grazie alla presenza di due importanti scrittrici come Elisabetta Cametti, “la signora del thriller italiano”, e la pugliese Gabriella Genisi che parlerà della protagonista dei suoi libri, la commissaria di polizia Lolita Bosco. Uno sguardo, quindi, a tutto tondo.

Assisi torna quindi al centro dell’attenzione, anche nell’immagine grafica della stessa rassegna, curata dall’agenzia Comodo (Comunicare moltiplica doveri – società cooperativa specializzata nella progettazione di contenuti e comunicazione per l’innovazione sociale) che ha appositamente elaborato tutta la parte di identità visiva del progetto, il cui tratto grafico del lettering (la A di Assisi) si compone come una trama, un labirinto, che diventa anche una finestra sulle immagini, prese dai gialli, come qualcosa da risolvere. Ma con raffigurate pure le mura di Assisi, quindi città nascosta, da scoprire.

La rassegna assisana proporrà una finestra aperta sul giallo internazionale. Uno degli appuntamenti più attesi del festival sarà, infatti, l’incontro con lo scrittore tedesco Wulf Dorn, uno degli autori più famosi di psicothriller, intervistato dallo scrittore e conduttore della trasmissione radiofonica Caterpillar, Massimo Cirri.

Anche la grande storia e l’arte saranno presenti nel programma di Tra_Me, nel dichiarato tentativo di esplorare i differenti ambiti culturali e confrontarsi con diversi linguaggi espressivi. In questa sezione speciale si inquadrano, tra gli altri, gli appuntamenti con il grande medievalista francese Jean Claude Maire Viguer e con la direttrice del Palazzo Dei Diamanti di Ferrara, Maria Luisa Pacelli. In omaggio alla straordinaria bellezza della città che ospita la manifestazione, nei giorni del festival verranno organizzate visite guidate. Una delle trame della manifestazione verrà sviluppata in presa diretta da una giovane e promettente giallista, Isabella Saffaye, che durante i giorni del festival scriverà un racconto giallo sulla base degli elementi che i lettori sceglieranno e che lei potrà conoscere soltanto all’inizio della rassegna. Quella della scrittrice invitata sarà una presenza visibile in città in maniera tale che i lettori potranno seguirla direttamente nel suo processo creativo ed al termine della manifestazione potranno leggerne il racconto noir. Il programma prevede anche appuntamenti mattutini, con animazioni e laboratori per bambini in collaborazione con l’associazione culturale Birba ed un incontro con gli studenti delle scuole medie superiori con Barbara Baraldi, sceneggiatrice dello storico fumetto Dylan Dog. Mostre fotografiche e pittoriche, special contest ed attività di animazione e spettacolo completeranno la prima edizione di Tra_Me Giallo Fest ad Assisi.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi