USA: possiede una casa firmata da Wright a propria insaputa

wright casa wisconsin

Per oltre 25 anni ha abitato in una casa in Wisconsin ignorando di possedere un patrimonio. Poi la scoperta: l’abitazione è stata disegnata dal celebre architetto Lloyd Wright.

Frank Lloyd Wright (Richland Center, 8 giugno 1867 – Phoenix, 9 aprile 1959) è stato un architetto, urbanista e teorico dell’architettura statunitense, tra i più influenti del XX secolo. Assieme a Le Corbusier, Walter Gropius, Ludwig Mies van der Rohe e Alvar Aalto è considerato uno dei maestri del Movimento Moderno in Architettura.

La fortunata proprietaria è un’insegnante 69/enne in pensione, Linda McQuillen, che acquistò la casa nel 1989 per soli 100 mila dollari. L’abitazione a firma di Wright, costruita nel 1917 è un ‘American System-Builth House’, tipologia di casa di livello modesto sviluppata dallo stesso architetto all’inizio del 20/o secolo allo scopo di offrire case belle anche se a prezzi abbordabili. Ne esistono solo 16 esemplari. Secondo quanto raccontato dall’insegnante, al momento dell’acquisto la casa era in pessime condizioni e ci era persino cresciuto un albero dentro: ci vollero diversi lavori per rimetterla a posto. La scoperta è stata fatta quasi per caso dopo che la donna nel 2009 contattò una studiosa di architettura, Mary Jane Hamilton, la quale è riuscita ad identificare la casa grazie ad un annuncio di vendita di American System-Built Homes su un giornale del 1917.

 

Credits: foto www.chicagotribune.com

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi