Volley. Sir Sicoma vincente in Champions, adesso c’è il Sora in campionato

Sir Sicoma Colussi Perugia fina four champions

di Donatella Binaglia

 

Non ha impensierito molto gli uomini della Sir Sicoma di Bernardi la formazione belga del Roselare, così arriva l’undicesima vittoria consecutiva con conseguente firma di prolungamento del contratto a tre anni per mister Bernardi.

“Arriva sempre presto la mattina nel suo studio – dice di lui il presidente Gino Sirci – è una persona seria e molto attenta. Guarda e riguarda le partite degli avversari e non lascia niente al caso. Non possiamo negarci che ha cambiato il volto di questa squadra”.

Nella partita di ieri contro il Roeselare, ma anche in molte situazioni di gioco, quello che si vede è una Sir compatta, sicura delle sue possibilità. È una pura sensazione, quasi una cosa a pelle, ma nella pallavolo quando la squadra “gira” si vede e si sente da piccole cose, piccole sfumature.

Il prossimo appuntamento per la Champions è per il 18 gennaio al PalaEvangelisti, arrivano i russi del Belgorie Belgorod per una sfida che già promette scintille.

Nel frattempo tanti sono gli appuntamenti di Campionato, a partire da lunedì 26 dicembre con Sora; una partita da non prendere sotto gamba, avverte il forte palleggiatore De Cecco: “Santo Stefano fa spesso brutti scherzi e bisogna stare attenti. Sora è una squadra in crescita, non ha niente da perdere e ci darà filo da torcere. Dobbiamo approfittare di questi giorni per ricaricare le pile ed arrivare al PalaEvangelisti il 26 molto carichi, perché sarà una partita dura”.

 

 

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi