La Madonna della gatta di Federico Barocci di nuovo visibile a Palazzo Pitti

madonna della gatta

La Madonna della Gatta, capolavoro dell’artista urbinate del ‘500 Federico Barocci (2,33m x 1,79m, 1598 circa) torna finalmente esposta dopo aver trascorso oltre un decennio in deposito. Il grande olio su tela del maestro della pittura della Controriforma, tanti anni fa accolto agli Uffizi, diventa adesso protagonista assoluto di Palazzo Pitti: la Madonna è la protagonista della sala di Berenice,…

Read More

Palazzo Pitti. Il Vaso di fiori di Jan van Huysum è tornato a casa

vaso dei fiori

Grazie al clamore suscitato dalla richiesta del direttore Heike Schimdt, il Vaso di fiori di Jan van Huysum (olio su tela, 47×35 cm, 1720-1730 circa), dopo un’assenza di 75 anni da Palazzo Pitti, è tornato a casa. L’opera resterà ora esposta nell’ambito di una speciale mostra, all’interno di una grande teca, nella sala della musica della Galleria Palatina per circa…

Read More

Inaugurata agli Uffizi la nuova sala dedicata a Raffaello e Michelangelo

uffizi

Da oggi le opere di Michelangelo e Raffaello sono esposte insieme nella stessa sala agli Uffizi. Nella grande sala numero 41 del corridoio di ponente, che fino all’ottobre 2016 ha ospitato i dipinti di Sandro Botticelli riallestiti in nuovi spazi, è nato ora un nuovo allestimento volto a far sentire la diversità delle voci artistiche e gli scambi tra Raffaello…

Read More

Firenze: boom di visite nel 2015 per gli Uffizi

uffizi

Nel 2015 crescono ancora i visitatori degli Uffizi. Nell’anno che si è appena concluso, la Galleria degli Uffizi si conferma un museo di grande successo facendo registrare 1.971.146 visitatori, ben 35.245 in più del 2014, con un incremento dell’1,82%. Molto positivi anche i risultati degli altri circuiti museali afferenti alle Gallerie: i visitatori della Galleria Palatina e della Galleria d’arte…

Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi