Ponte sullo stretto di Messina: il Governo deve resistere alle pressioni

ponte sullo stretto

Dieci associazioni di protezione ambientale chiedono al Governo di resistere alle pressioni politiche e delle imprese interessate alla costruzione dell’opera che vogliono il rilancio del progetto del ponte sullo Stretto di Messina (abbandonato nel 2013) e alla richiesta che l’intervento venga inserito nel PNRR. Le associazioni intervengono, anche, a sostegno della posizione del Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile Enrico Giovannini…

Read More

Faraglioni deturpati: urgente una consulta per proteggere il nostro mare

faraglioni deturpati

Ha scioccato tutta la nazione la recente notizia dei Faraglioni deturpati irrimediabilmente a causa dei pescatori illegali di datteri di mare   Un’occasione irripetibile: inserire nel Comitato Interministeriale alla Presidenza del Consiglio per la Transizione Ecologica (CITE), una consulta che metta insieme i dicasteri che hanno competenza sui temi del mare. Marevivo lo ha chiesto con una lettera al Presidente…

Read More

Clean Cities: a Perugia arriva la campagna di Legambiente

clean cities perugia arco etrusco

Legambiente pubblica la pagella di Perugia redatta nell’ambito della campagna Clean Cities, per una mobilità più ecologica e sostenibile.   Un tasso di motorizzazione tra i più alti d’Italia, oltre mille euro per abitante l’anno spesi per costi sociali e sanitari legati all’inquinamento, appena 14 km di piste ciclabili realizzate al 2019 e nessun incremento nello scorso anno. A Perugia la strada verso una…

Read More

A Lipari e Panarea task force per una realtà plastic free

panarea plasitc free

Al via la campagna di Marevivo e Oceanic Global “The Oceanic Standard: Soluzioni Plastic Free per il settore dell’ospitalità a Lipari e Panarea” realizzata con finanziamento della Aeolian Islands Preservation Foundation e il patrocinio del Comune di Lipari. Dal 16 marzo gli imprenditori del settore dell’ospitalità di Lipari e Panarea, isole pilota del progetto, possono contare su una task force guidata da Mia…

Read More

Diversity in Bureaucracy: ad Amsterdam il primo murales mangia-smog

diversity in bureaucracy

Dopo aver presentato a Roma nel 2018 Hunting Pollution, il più grande murales green d’Europa, e nel 2020 Naoto e Outside IN, la no profit Yourban2030, guidata da Veronica De Angelis, arriva in Olanda, ad Amsterdam, con il primo murales mangia-smog dei Paesi Scandinavi, Diversity in Bureaucracy: un atto artistico per riflettere sul tema della disuguaglianza, affidato alla street artist olandese JDL, 100 mq di arte per neutralizzare ogni giorno…

Read More

A Rasiglia la menzione per il Premio Nazionale del Paesaggio

rasiglia

“Rasiglia: l’anima di un borgo tra natura e comunità” presentato da Rasiglia e le sue sorgenti APS ha ricevuto una menzione per il Premio Nazionale del Paesaggio. L’annuncio è arrivato oggi nel corso della première con il Ministro della Cultura, Dario Franceschini, sul canale YouTube del MiC, tenutasi a partire dalle 11:00 in occasione della Giornata Nazionale del Paesaggio. “Dobbiamo…

Read More

Save the sea Recycle cooking oil: la campagna di Marevivo

save the sea recycle cooking oil

Save the sea Recycle cooking oil è una campagna di sensibilizzazione di raccolta dell’olio alimentare esausto rivolta ai diportisti dei porti turistici e commerciali peninsulari e insulari sulla corretta gestione dell’olio da cucina. L’olio utilizzato in cucina, infatti, se non recuperato correttamente, è inquinante e per questo è importante non buttarlo nel mare, così come nel lavandino o nello scarico del…

Read More

Acqua Splasc: primo accordo tra I Borghi più belli in Umbria e Unipg

alessandro dimiziani acqua splasc

L’Associazione “I Borghi più belli d’Italia in Umbria” e il Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi Perugia, stipulano un accordo quadro che prevede collaborazioni in ambito didattico, formativo, scientifico e di ricerca. Il primo accordo esecutivo è Acqua ‘Splasc’, ovvero promuovere la sostenibilità ambientale nei Borghi umbri. Il documento è stato firmato dal Presidente associativo Alessandro Dimiziani, (Vice Sindaco di…

Read More

Raccolta differenziata: i comuni ricicloni in Umbria

comuni riciloni raccolta differenziata

Ecco i dati, quantitativi e qualitativi, relativi alla raccolta differenziata in Umbria e l’elenco dei comuni ricicloni. Numeri utili per fare un bilancio di quella che è la situazione attuale del ciclo dei rifiuti, ma anche per tracciare prospettive future. Dal quarto Ecoforum regionale sull’economia circolare, tenutosi ad Assisi (promosso da Legambiente Umbria in collaborazione con Arpa Umbria), arriva la fotografia della nostra regione.…

Read More

Navi antinquinamento pattuglieranno le acque in cerca di rifiuti

navi antinquinamento

Finalmente le navi antinquinamento ferme nei nostri porti e adibite all’intervento nei casi di disastro ambientale pattuglieranno le coste e le foci dei fiumi di tutta Italia per il recupero della plastica e di altri rifiuti galleggianti. Un risultato possibile grazie all’accordo raggiunto fra Castalia, straordinaria rete di pronto intervento tutta italiana, con il Ministero dell’Ambiente e Corepla. Una richiesta che Marevivo…

Read More

Acquasparta entra nella rete dei Comuni Amici delle Api

comuni amici delle api ape su fiore il miele delle meraviglie

Il Comune di Acquasparta è entrato a far parte della rete dei Comuni Amici delle Api. Lo annuncia l’assessore alla cultura Guido Morichetti che sottolinea l’importanza della decisione per la sensibilizzazione sul valore dell’apicoltura inteso come bene comune. La rete è promossa, nell’ambito del progetto “Mediterranean CooBEEration”, da Felcos Umbria, dall’Associazione produttori apistici umbri (Apau), dalla Federazione degli apicoltori del…

Read More

Lipu-BirdLife Italia: assenti nel Pnrr finanziamenti sul restauro ambientale

lipu

“Nonostante le recenti e importantissime dichiarazioni del presidente del Consiglio Giuseppe Conte al OnePlanet Summit per la Biodiversità ospitato dal presidente Macron lo scorso 11 e 12 gennaio, la bozza di Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) ignora completamente la possibilità di finanziare e attivare progetti sul restauro ambientale e la gestione attiva della biodiversità oltre a non fornire sufficienti garanzie…

Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi