FAQ (Frequently Asked Questions)

Vorrei avere la possibilità di far conoscere un luogo/evento di interesse culturale, è possibile inviare dei testi alla vostra redazione?

Ogni contributo che arricchisce l’offerta culturale del giornale è ben accetto. E’ possibile inviare eventuali articoli che trattano di luoghi o eventi di carattere culturale nel senso più ampio del termine, all’indirizzo mail: info@umbriaecultura.it.

Gli articoli inviati devono essere ORIGINALI, ovvero scritti solo ed esclusivamente per Umbria e Cultura, di QUALITA’, quindi con contenuti interessanti, e non devono contenere link o testi di contenuto commerciale. I testi inviati saranno vagliati dalla redazione che cestinerà quelli che riterrà inadeguati. La pubblicazione totale, parziale o con eventuali modifiche del testo avverrà ad insindacabile giudizio del direttore responsabile.

Tutto questo a garanzia della qualità dell’informazione.

 

Siete disponibili ad ospitare articoli con contenuti commerciali?

Siamo disponibili a vagliare eventuali richieste di pubblicazione di articoli pubbli-redazionali a patto che l’articolo da pubblicare rispetti le seguenti prerogative:

– compaia la dicitura “articolo pubbli-redazionale”

– siano articoli simili per tema e stile a quelli già presenti sul sito

– al loro interno siano presenti link legati al tema trattato

– i testi abbiano un taglio informativo e non commerciale

– il contenuto sia originale.

 

Chi mi garantisce la qualità e la veridicità dei contenuti che pubblicate?

Umbria e Cultura è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Spoleto, ed al suo interno lavorano soltanto giornalisti. Il lavoro dei giornalisti è disciplinato dalle norme sulla deontologia fissate dall’Ordine dei Giornalisti al quale gli iscritti rispondono direttamente in caso di comportamento scorretto. Ciò garantisce il lettore sulla qualità dei contenuti pubblicati, a differenza dei blog, che possono essere gestiti in completa libertà da chiunque, senza la sorveglianza di alcun ente.

 

Se mi iscrivo alla vostra newsletter, i miei dati personali saranno ceduti a terzi?

Il giornale si autosostiene grazie alle piccole sponsorizzazioni e con il lavoro volontario dei giornalisti che compongono la redazione. L’iscrizione alla newsletter, e quindi la fidelizzazione al giornale, è un sostegno ed un incentivo al nostro lavoro oltre ad essere di aiuto nel rientrare delle spese grazie alle inserzioni pubblicitarie. I dati personali richiesti, nel nostro caso solo indirizzo mail, nome e cognome, non saranno in alcun modo divulgati ad alcuno, lo sfruttamento dei dati è una procedura scorretta che disapproviamo, e non saranno utilizzati da Umbria e Cultura se non per l’invio della newsletter settimanale che ripropone l’elenco degli articoli pubblicati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi