Libri. Todi nell’Ottocento nel censimento di Leandro Astancolle

leandro astancolle

Nel 1865 l’architetto comunale Leandro Astancolle, nato a Todi nel 1816, redige il resoconto finale delle operazioni del Censimento della Popolazione. La sua passione per la statistica e la conoscenza approfondita delle vicende storiche tuderti lo portano a realizzare un elaborato che travalica il semplice dato contabile. Nel manoscritto, conservato nell’Archivio Storico del Comune di Todi, traccia una panoramica della…

Read More

Gli eroi di Mussolini: in libreria il nuovo libro di Aldo Grandi

gli eori di mussolini

E’ disponibile in tutte le librerie “Gli eroi di Mussolini”, il nuovo lavoro di Aldo Grandi edito da Diarkos.  La Scuola di Mistica fascista, istituita nel 1930, aveva lo scopo ordinare il magma ideologico e formare la nuova classe dirigente del regime fascista attraverso il culto fanatico e fideistico del suo duce. In questo volume “Gli eroi di Mussolini” si…

Read More

Paolo Calandrini, medaglia d’onore per il prigioniero dei tedeschi

paolo calandrini

Matricola numero 164049. Campo di lavoro 6133, Stalag XI B a Fallingbostel, Bassa Sassonia. Paolo Calandrini ha 23 anni quando viene richiamato alle armi. Incarico da mitragliere, sesto battaglione di corpo d’armata di Bologna. E’ in servizio a Ragusa quando, l’8 settembre, insieme ai suoi compagni si consegna ai tedeschi che lo portano nel lager XI B. “Papà non ha…

Read More

Per non dimenticare: rinviata la manifestazione al Campo di Farfa

per non dimenticare campo profughi di castelnuovo di farfa

In ottemperanza alle disposizioni anticovid del Governo e della Regione, il Sindaco di Castelnuovo di Farfa, Luca Zonetti, e i rappresentanti locali di CGIL e ANPI hanno deciso di rinviare al 25 aprile 2021, Festa della Liberazione, la manifestazione “Per Non Dimenticare” che ogni anno si tiene all’ex Campo di Concentramento di Farfa per celebrare il Giorno dedicato alla Memoria…

Read More

Giornata della Memoria: L’indifferenza è più colpevole della violenza stessa

piero terracina giornata della memoria

27 Gennaio, Giornata della Memoria: l’esigenza di ricordare contro ogni tipo di negazionismo   Anche se la pandemia da Covid-19 ha sconvolto le nostre esistenze e ha causato la morte, fino ad oggi, di 85 mila persone nel nostro paese e di 2 milioni nel mondo, abbiamo il dovere di ricordare e, non solo in questi giorni, gli eccidi avvenuti…

Read More

Antisemitismo: Scuola essenziale per insegnare la tolleranza

antisemitismo

“L’antisemitismo è come un fiume carsico, quando non lo vediamo vuol dire che è sotto di noi, e ogni tanto riaffiora”. Sono le parole di Marcello Pezzetti, uno dei massimi studiosi italiani della Shoah, intervistato dall’agenzia Dire sull’allarme razzismo e antisemitismo in Italia, anche alla luce di quanto successo pochi giorni fa alla presentazione del libro di Lia Tagliacozzo. “Fra…

Read More

Le donne nell’antica Roma: Le Gladiatrici

gladiatrici

Continuando nella trattazione delle figure femminili dell’Antica Roma, forse non tutti sanno che oltre alla figura del gladiatore, divenuta celebre grazie al film con Russell Crowe, era presente anche quella della gladiadiatrice, ovvero di una donna che era solita combattere durante gli spettacoli nelle arene e negli anfiteatri armata di gladius, una piccola spada molto affilata e appuntita. Questo mestiere femminile…

Read More

Festival del Medioevo: il tempo di Dante al centro della prossima edizione

festival del medioevo il tempo di dante

Storia e letteratura, intrecciate, nel racconto di cruciali vicende dell’età medievale, dal Duecento fino alla prima metà del Trecento: sarà il tempo di Dante il tema centrale dell’edizione 2021 dal Festival del Medioevo di Gubbio. Saranno disponibili lezioni di storia gratuite e aperte a tutti per gettare uno sguardo sul passato, per provare a capire meglio le grandi questioni della…

Read More

Le donne nell’Antica Roma: le artiste del mimo

artiste del mimo

È risaputo che, nel teatro latino, la maggior parte degli attori che calcavano la scena fossero uomini, anche quando si trattava di interpretare ruoli femminili.  L’unica eccezione testimoniata dalle fonti era per gli spettacoli di mimo: in questo caso, infatti, era permesso alle donne di poter esibirsi sul palcoscenico con canti, danze e gesti. Il genere teatrale del mimo (da…

Read More

Le donne nell’Antica Roma: le meretrici e il Lupanare di Pompei

lupanare

All’interno del Parco Archeologico di Pompei uno dei luoghi più singolari è, sicuramente, il Lupanare, unico esempio certo di bordello dell’antichità romana. In questo edificio, situato nella Regio VII, le prostuitute o lupae, uno dei soprannomi più comuni per queste donne da cui prende il nome la stessa struttura, incontravano i loro clienti che venivano intrattenuti con pratiche sessuali. Sull’ingresso del lupanare…

Read More

A Parrano la storia di Oriolo Romano, comune “colonizzato” dagli umbri

oriolo romano

Si narrerà la storia demografica di Oriolo Romano, comune del viterbese “colonizzato” dagli umbri nell’incontro di Parrano Biodiversa in programma l’11 e il 12 settembre. “Primo libro dei Consigli redatto nel 1575 viene riportato l’elenco dei residenti da dove risulta la presenza di 106 persone”, spiega il sindaco di Parrano, Valentino Filippetti, illustrando l’iniziativa. Proprio Filippetti ricorda che “oltre la…

Read More

Spazio Liuteria: tornano a Gubbio i corsi per apprendisti liutai

spazio liuteria

Un progetto nato per preservare una memoria antica, quella liutaia eugubina, documentata già dal XVI secolo e confermata con scuola Maestri liutai città di Gubbio, attiva dal 1978 al 2014, oggi trasportata al presente con un corso di formazione sull’artigianato artistico della liuteria classica e moderna e un concorso per giovani liutai. Questo e molto altro è e sarà lo…

Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi