Pompei: rinvenuti gli arredi della domus del “Larario” nella Regio V

pompei domus del larario

Piccoli ambienti arredati rinvenuti attorno al sontuoso larario con raffigurato un ”giardino incantato”, già scavato nel 2018 nel corso di interventi di manutenzione dei fronti di scavo. La vita immobile di Pompei che riaffiora alla luce: ultimi istanti di vita fotografati negli arredi sconquassati dall’eruzione del 79 d.C.. Piatti, vasi, anfore, oggetti in vetro e terracotta lasciati in bauli e…

Read More

Il Parco Archeologico di Pompei a portata di click

parco archeologico di pompei open pompeii

Un immenso patrimonio di dati del Parco archeologico di Pompei, raccolti in decenni e aumentato significativamente in tempi recenti grazie al Grande Progetto Pompei sotto la direzione di Massimo Osanna, da oggi sarà alla portata di tutti con un click, per consultazione, studio e approfondimento. Un archivio di vetro trasparente, disponibile e accessibile a tutti, non solo a studiosi e…

Read More

Palestra culturale: a Pompei uno spazio per allenare mente e spirito

palestra culturale

Pompei presenta la “Palestra culturale”, nell’ambito del programma Campania by Night, la rassegna di eventi culturali e di spettacolo finanziata e promossa dalla Regione Campania (Poc 2014-2020), prodotta e promossa dalla Scabec, società regionale di valorizzazione dei beni culturali. Una vera e propria palestra culturale dove allenare la mente e lo spirito attraverso la bellezza e la storia di Pompei ma anche…

Read More

Bronzi di Riace: si avvicinano le celebrazioni per i 50 anni dal ritrovamento

bronzi di riace

Si prepara la lunga estate delle celebrazioni di BRONZI50 1972 – 2022 / Cinquantenario del ritrovamento dei Bronzi di Riace, che fino a settembre 2022 vedrà protagonista il territorio della Calabria con le sue eccellenze, al centro della prima parte delle celebrazioni dedicate alla ricorrenza. Al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, fiore all’occhiello del territorio e “casa” dei Bronzi di Riace, da luglio a…

Read More

Pompei: avviso internazionale per la gestione dei vigneti archeologici

vigneti archeologici

Pompei verso una nuova gestione del patrimonio verde e dei vigneti archeologici e la realizzazione dell’Azienda Agricola Pompei. Una sfida importante che sarà realizzata attraverso un processo partenariale pubblico–privato, di cui il primo passo è l’avviso internazionale che il Parco Archeologico di Pompei ha pubblicato per la co-gestione dei terreni destinati e da destinare a vigneto e al ciclo produttivo del vino,…

Read More

Montecchio: si torna a scavare alla Necropoli del Vallone

necropoli del vallone

Sono ripresi anche questo anno gli scavi archeologici alla Necropoli del Vallone di San Lorenzo, nel comune di Montecchio. Lo rende noto il sindaco, Federico Gori, che parla di indagini “che stanno restituendo risultati inaspettati per tutti gli studiosi che partecipano al progetto e che gettano nuova luce sull’importantissima area sepolcrale in uso dal VI al IV sec.a.C.” La ricerca,…

Read More

Domiziano imperatore: tutto lo splendore dell’archeologia romana

domiziano imperatore

Dopo l’importante mostra I marmi Torlonia. Collezionare capolavori (14 ottobre 2020 – 27 febbraio 2022) che ne ha segnato l’apertura al pubblico, la nuova sede espositiva dei Musei Capitolini, Villa Caffarelli, torna ad ospitare una grande mostra di archeologia romana dal titolo Domiziano imperatore. Odio e amore. L’esposizione Domiziano imperatore. Odio e amore, aperta al pubblico dal 13 luglio 2022 al 29 gennaio 2023, è coprodotta…

Read More

BMTA: torna il premio Khaled Al Assad per le scoperte archeologiche

scoperte archeologiche

La Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico e Archeo hanno inteso dare il giusto tributo alle scoperte archeologiche attraverso un Premio annuale assegnato in collaborazione con le testate internazionali media partner della Borsa: Antike Welt (Germania), Archäologie in Deutschland (Germania), Archéologia (Francia), as. Archäologie der Schweiz (Svizzera), Current Archaeology (Regno Unito), Dossiers d’Archéologie (Francia). Il Direttore della Borsa Ugo Picarelli e il Direttore di Archeo Andreas Steiner hanno condiviso questo cammino in comune, consapevoli che “le civiltà e le culture del passato e le loro relazioni…

Read More

Roma. Restaurato il cippo di Quinto Cornelio Procliano

cippo quinto cornelio procliano

Grazie all’intervento dell’Associazione Cornelia Antiqua il cippo funenrario di Quinto Cornelio Procliano è stato debitamente restaurato e restituito alla fruizione della collettività. All’incrocio del ponticello di via della Storta con la via Boccea si trova il casale “Cascina di Sotto”all’interno della cui proprietà si trova il Cippo Funerario eretto da Valeria Calpurnia in memoria del figlio quindicenne Quinto Cornelio Procliano…

Read More

Una tartaruga ed il suo uovo tornano alla luce a Pompei

tartaruga pompei

I resti di una tartaruga di terra, una testuggine, con il suo fragile uovo custodito nel carapace, rinvenuti in una bottega di via dell’Abbondanza; testimonianza del vasto ecosistema di Pompei, composto di tracce naturali e non solo antropiche e prezioso indizio archeologico dell’ultima fase di vita della città, dopo un violento terremoto nel 62 d.C. e prima della fatidica eruzione…

Read More

La Casa di Cerere e lo scheletro del Cavallo di Maiuri aperti al pubblico

casa di cerere

Ritornano al pubblico al termine del restauro con un percorso dedicato di visita alla casa e un nuovo allestimento espositivo Lo scheletro di un cavallo e la casa di Cerere, due importanti novità si aggiungono all’offerta di visita del Parco archeologico di Pompei. Dal 14 giugno 2022 apre al pubblico la Casa di Cerere al termine degli interventi di restauro…

Read More

Il Cavallo di Maiuri: un equino vissuto duemila anni fa

cavallo di maiuri

Di fronte alla Casa di Cerere, in un ambiente identificato come una stalla, è esposto in un nuovo allestimento, lo scheletro del Cavallo di Maiuri, rinvenuto nel 1938 da Amedeo Maiuri, durante uno scavo a sud di via dell’Abbondanza. Si tratta di un cavallo, alto 1mt e 34 al garrese, utilizzato per il trasporto delle merci per il traino. All’epoca…

Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi