Pompei, l’agonia e la morte: due nuovi calchi delle vittime dell’eruzione

calchi pompei pompeii plaster casts

Con enorme stupore Pompei ha svelato altre due vittime della furia del Vesuvio, dopo tanti anni, grazie alla tecnica dei calchi messa a punto da Giuseppe Fiorelli nel 1867, è stato possibile realizzare due calchi in gesso di due vittime colte dall’eruzione del 79 d.C. Si tratterebbe di due uomini, uno schiavo di giovane età, fra i 18 e i…

Read More

Pompei: La Conceria della Regio I verrà restituita al pubblico

pompei conceria della regio i

Un altro importante edificio di Pompei, la conceria della Regio I, il più grande impianto artigianale per la lavorazione delle pelli rinvenuto nella città antica, potrà essere restituito alla fruizione del pubblico. E ciò grazie all’intervento di restauro e valorizzazione in corso, frutto di una riuscita collaborazione pubblico privato tra il Parco archeologico di Pompei e  UNIC – Concerie Italiane, che ne ha sponsorizzato…

Read More

Venustas. Grazia e bellezza a Pompei: tutta l’eleganza nell’antichità

venustas. grazia e bellezza a pompei

Alla Palestra grande (portico orientale) degli scavi di Pompei, dal 31 luglio 2020 fino al 31 gennaio 2021, è visibile la mostra “Venustas. Grazia e bellezza a Pompei”. Creme, trucchi, bagni di profumo, specchi per ammirarsi, ornamenti per abiti e gioielli, amuleti, statuette e preziosi dedicati agli dei. Oggetti di vezzo e di moda per inseguire un’ideale di perfezione e…

Read More

Parigi. Al Grand Palais una grande mostra interattiva per scoprire Pompei

grand palais

Un percorso scientifico ma dal forte impatto emozionale che, attraverso l’evento digitale immersivo della Réunion des musées nationaux – Grand Palais e un linguaggio diretto, permetterà di far conoscere le recenti scoperte di Pompei e la sua storia. Fin dalla scoperta delle sue rovine sepolte, la città di Pompei ha affascinato gli archeologi e non solo. Ricca di una storia plurisecolare,…

Read More

Solstizio a Pompei. Il fascino degli astri e degli dei

solstizio a pompei

A Pompei nulla è ordinario, meno che meno il giorno più lungo dell’anno. Il solstizio d’estate a Pompei (dal latino solstĭtĭum, sōl, «Sole»,e sistĕre, «fermarsi»), primo giorno d’estate, ha un fascino tutto particolare che gli studiosi da tempo cercano di indagare. Già agli inizi del secolo scorso, l’antiquaria e la ricerca archeologica hanno studiato l’orientamento urbano di Pompei e sul…

Read More

Due fasi per la riapertura al pubblico del sito di Pompei

Pompei pompeii comittment

Pompei pronta alla riapertura al pubblico in due fasi. Si parte il 26 maggio con una prima fase di due settimane che consentirà una passeggiata lungo le strade della città antica, per tornare ad ammirare i luoghi più rappresentativi del sito e godere delle loro atmosfere uniche, secondo un percorso prestabilito, su fasce orarie, e con le necessarie misure di distanziamento previste dal…

Read More

Pompei. Visita agli scavi della Regio V con il direttore Massimo Osanna

pompei visita massimo osannapompei tomba ispettori unesco civita giuliana

​Un volo con il drone sulla città antica e nei nuovi scavi alla scoperta delle domus venute alla luce, grazie alla narrazione del direttore del Parco archeologico di Pompei, Massimo Osanna: la casa del Giardino con gli splendidi affreschi del triclinio e il portico dipinto, la casa di Orione con le pitture di primo stile e il mosaico di Orione,…

Read More

Pompei: analizzati 457 m di cunicoli e canali di drenaggio delle acque

pompei

Dalla superficie al sottosuolo. Le attività di ricerca e indagine conoscitiva di Pompei non si fermano alle aree visibili della città, ma interessano anche aspetti inediti, come lo studio dei cunicoli e dei canali di drenaggio delle acque dell’antica Pompei che attraversavano l’area del Foro, da Porta marina alla Villa Imperiale. 457 m di percorso indagati grazie alla collaborazione con il gruppo…

Read More

A Pompei la mostra “Gli arredi della casa di Giulio Polibio”

casa di giulio polibio

Dal 23 dicembre, al piano superiore dell’Antiquarium di Pompei, è visitabile la mostra Gli Arredi della Casa di Giulio Polibio: il racconto di una famiglia, di un personaggio pubblico, di individui strappati alla vita. Le loro abitudini, il vezzo e il desiderio di mostrare la propria ricchezza, attraverso il lusso negli arredi e negli oggetti di vita quotidiana. Oltre 70 oggetti,…

Read More

Pompei 365: a Pompei tutto l’anno e ad un prezzo agevolato

pompei 365

Dal 1 gennaio 2020 gli appassionati di Pompei potranno visitare i siti archeologici ogni volta che vorranno ad un prezzo agevolato, grazie all’abbonamento annuale Pompei 365. La tessera di accesso avrà il costo di 60€ per Pompei e di 80€ per Pompei, Oplontis e Boscoreale (l’ingresso a Stabia è gratuito). Un’ ulteriore agevolazione è prevista per i giovani tra i 18 e…

Read More

Tutto il dramma e la meraviglia di Pompei negli scatti di Kenro Izu

kenro izu

In una delle sedi della Fondazione Modena Arti Visive apre, dal 6 dicembre 2019 al 13 aprile 2020, “Requiem for Pompei”, una mostra di grande suggestione dedicata a Pompei, a cura di Chiara Dall’Olio e Daniele De Luigi con gli scatti del fotografo giapponese Kenro Izu. L’esposizione è co-promossa dal Parco archeologico di Pompei che per l’occasione presterà alcune riproduzioni dei…

Read More

Antichi Romani eccellenti agrimensori: le testimonianze a Pompei

pompei agrimensori

Pompei si conferma ancora una volta luogo di elezione per la comprensione della vita e della civiltà dei Romani, e in particolare delle loro efficaci e innovative capacità tecniche anche come agrimensori. Nel recente articolo “Gromatics illustrations from newly discovered pavements in Pompeii”,  Massimo Osanna, Direttore Generale del Parco Archeologico di Pompei, insieme a Luisa Ferro e Giulio Magli della Scuola di Architettura del Politecnico di Milano hanno…

Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi