Studenti rifugiati continuano gli studi in Italia grazie a undici università

parete di libri studenti rifugiati

Undici università italiane, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione, l’UNHCR, l’Agenzia ONU per i Rifugiati, Caritas Italiana, Diaconia Valdese e Gandhi Charity hanno aderito ad un protocollo d’intesa che darà a 20 studenti rifugiati attualmente in Etiopia l’opportunità di proseguire il loro percorso accademico in Italia attraverso delle borse di studio. Il progetto, denominato University Corridors for Refugees (UNI-CO-RE), si…

Read More

I benefici del verde per l’uomo, i temi del convegno “Verde urbano”

verde urbano

Assorbono anidride carbonica, emettono ossigeno, catturano gli inquinanti, abbassano la temperatura dell’aria. Sono i grandi benefici che gli alberi portano alla nostra salute e alla qualità dell’ambiente. Se n’è parlato lo scorso 15 maggio al convegno online “Verde urbano: una questione di salute, economia, legalità – dai servizi ecosistemici ai diritti degli alberi”, organizzato dall’Università di Pisa, dalla Lipu-BirdLife Italia,…

Read More

Mostre, Firenze. Al museo Archeologico “Mummie. Viaggio verso l’immortalità”

mummie

Dal 16 luglio è visitabile, a Firenze, la mostra “Mummie. Viaggio verso l’immortalità”, realizzata da Contemporanea Progetti s.r.l., in esposizione negli spazi per mostre temporanee del Museo Archeologico Nazionale di Firenze fino al 2 febbraio 2020. Il progetto della mostra è nato nel 2000, da un’idea di Maria Cristina Guidotti, che ne è anche la curatrice scientifica, in occasione di…

Read More

Etica e bellezza: filosofi italiani ed europei a convegno

martin heidegger

Due giorni di studi dedicati al rapporto tra Etica e Bellezza in tutte le sue declinazioni e in riferimento ai differenti nodi problematici promossi dalla Società italiana di Filosofia morale presieduta dal Prof. Franco Miano, ordinario all’Università Tor Vergata di Roma. Il convegno nazionale si svolgerà presso l’Aula Magna dell’Università Roma Tre della Scuola di Lettere, Filosofia e Lingue di via…

Read More

Colle Val d’Elsa. Savia non fui, Dante e Sapìa fra letteratura e arte

adeodato malatesta

Il prossimo 7 aprile si apre al Museo San Pietro la mostra promossa dal Comune di Colle di Val d’Elsa e dall’Arcidiocesi di Siena, Colle di Val d’Elsa, Montalcino con la partecipazione e organizzazione di Opera Civita, dedicata alla figura di Sapìa, gentildonna senese nata Salvani, protagonista del canto XIII del Purgatorio di Dante. La figura emerge per la forte…

Read More

Famelab Italia: vince Giulia Melchiorre, terzo il perugino Gabriele Scattini

famelab

Famelab Italia. Sarà la giovane cagliaritana studentessa all’Università di Pisa a rappresentare l’Italia nella finale internazionale del Cheltenham Science Festival nel Regno Unito il prossimo mese di giugno Si è chiuso lo scorso 12 maggio il sipario sull’edizione italiana 2017 di Famelab Italia, gara di comunicazione tra giovani ricercatori che hanno condiviso con il numeroso pubblico accorso la passione per la…

Read More

Animali: la stagione degli amori e della pace non coincidono

lemur catta stagione degli amori

La stagione degli amori non coincide con quella della pace. Elisabetta Palagi e Ivan Norscia, ricercatori del Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa, hanno osservato otto gruppi di Lemur catta, un primate del Madagascar, per 10 anni analizzando in tutto 2.339 aggressioni, come ad esempio rincorse, morsi e schiaffi, in diverse stagioni fisiologiche dell’anno, il pre-accoppiamento, l’accoppiamento, la gravidanza…

Read More

Dal Perù nuove conoscenze sugli antichi ecosistemi oceanici

zifide antichi ecosistemi oceanici

Dalle rocce sedimentarie che compongono il deserto di Ica affiorano fossili di vertebrati marini che svelano i segreti dell’evoluzione degli antichi ecosistemi oceanici. Succede in Perù, grazie alle campagne di scavi intraprese dal 2006 da un gruppo di ricerca internazionale coordinato dall’Università di Pisa, che nel corso degli anni sono riuscite a riportare alla luce sull’altopiano di Pisco, lungo la…

Read More

Cangrande della Scala morì per una tisana

cangrande della scala

Lo rivelano gli studi tossicologici sulla mummia del protettore di Dante Alighieri   Cangrande della Scala, il signore di Verona protettore di Dante Alighieri, morto a solo 38 anni il 22 luglio 1329 poco dopo aver conquistato la città di Treviso, fu avvelenato con una tisana di camomilla e digitale. La morte improvvisa del condottiero ghibellino, al culmine del potere, era…

Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi