Giornate Europee del Patrimonio. Le corone d’oro da Montefortino di Arcevia

giornata del patrimonio

Al Museo Archeologico Nazionale delle Marche, sabato 23 settembre 2017, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, sarà possibile ammirare le tre straordinarie corone d’oro come non sono mai state viste prima. In via del tutto eccezionale, durante la serata, saranno posizionate in specifiche teche da cui sarà possibile osservarle a 360 gradi e scoprirne da vicino i minuziosi dettagli di oreficeria.

Le tre corone infatti, rinvenute in una ricca tomba femminile della necropoli di Montefortino di Arcevia, sono tra i reperti più straordinari del Museo e appartenevano al corredo di una dama d’alto rango, risalente alla prima metà del III sec. a. C. Esse sono realizzate con ammirevole maestria, riproducono ghirlande di foglie tra cui spuntano innumerevoli fiorellini ritagliati in un’impalpabile foglia d’oro, talvolta impreziositi da tocchi di smalto colorato. Alcuni sono evidentemente stilizzati, altri resi in modo più naturalistico, ma tutti senz’altro ispirati a fiori reali: attraverso la proiezione di slides, sarà possibile cogliere le eloquenti analogie con i fiori d’oro, imperituri.

Il percorso, a cura di Nicoletta Frapiccini, avrà inizio alle ore 21.00, e presenterà ai visitatori i tre capolavori di arte orafa.
Il Museo Archeologico Nazionale delle Marche sarà aperto straordinariamente dalle ore 20,00 alle ore 23,00 con ingresso al prezzo simbolico di 1 euro.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi