Le statue degli Apostoli e dei Santi protettori tornano nel Duomo di Orvieto

duomo di orvieto

Il 25 marzo scorso si è celebrato l’importante “ritorno”, nel duomo di Orvieto, delle due statue dell’Angelo annunciante e della Madonna annunciata di Francesco Mochi, opere tra le più significative del Seicento italiano.

Ora è tempo di inaugurare l’intero ciclo scultoreo degli Apostoli e dei quattro Santi protettori tornato finalmente nella sua sede originaria dopo 122 anni di esilio. Un evento storico per il restauro e una straordinaria restituzione culturale.

Saranno dedicati all’evento una serie di appuntamenti e concerti che si concluderanno con la solennità del Corpus Domini, a partire da martedì 19 novembre, alle ore 17.00 in Duomo con la presentazione delle Statue affidata ad Antonio Paolucci, tra i più convinti sostenitori del progetto e promotore della giornata di studi ad esso dedicata presso i Musei Vaticani, e la lettura teologica di S.E. Mons. Giacomo Morandi, Segretario della Congregazione per la Dottrina della Fede, con la solenne benedizione impartita da S.E. il Vescovo Mons. Benedetto Tuzia.

Dal 19 al 23 novembre, gli studenti dell’Istituto IISACP Liceo Artistico, Classico e delle Scienze Umane animeranno la visita alle Statue del Duomo.

Si proseguirà il 3 dicembre, “Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità”, con un programma di Arte Accessibile dedicato alle statue degli Apostoli e dei Santi protettori, organizzato in collaborazione con IISACP.

Sabato 7 dicembre alle ore 17.00 presso la sala del Museo Emilio Greco, si aprirà poi la mostra fotografica “Le Statue Nel Duomo di Orvieto. Una storia ricomposta nelle immagini del fondo fotografico Raffaelli Armoni Moretti e di oggi” con la prima del video racconto “Il Ritorno. Il ritorno della Statue nel duomo di Orvieto” realizzato da Massimo Achilli SABAP Umbria.

La mostra, allestita presso i Sotterranei del museo Modo grazie alla collaborazione dell’ICCD Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione e il contributo di GAL Trasimeno-Orvietano e Consorzio Vini Orvieto, sarà visitabile gratuitamente negli orari del museo, fino al 12 aprile.

Tra le iniziative dell’Opera del Duomo, inoltre, Venerdì 6 dicembre alle ore 16.00 si terrà la presentazione degli atti del convegno “Miracolo! Emozione, spettacolo e potere nella storia dei secoli XIII-XVIII” in collaborazione con SISMEL Società Internazionale per lo Studio del Medioevo Latino.

Il Catalogo è pubblicato per i tipi di Palombi Editori – Roma.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi