Fabrizio Moro: unica tappa umbra al Parco Vulcanologico di San Venanzo

fabrizio moro in... canto d'estate

Eseguirà tutti i suoi maggiori successi, nuovi e vecchi, ripercorrendo le tappe principali del percorso d’artista che l’ha portato ad essere uno dei cantautori italiani più bravi di questi ultimi anni. Domenica 17 luglio (ore 22) Fabrizio Moro, che quest’estate è tornato a cantare in live con “La mia voce tour 2022”, si esibirà nella location suggestiva ed affascinante del parco Vulcanologico di San Venanzo (Terni), nell’unica data in programma in Umbria. Lo spettacolo chiede la 14esima edizione di “In… Canto d’Estate”, il Festival della musica d’autore organizzato dalla Pro Loco di San Venanzo con il patrocinio del Comune di San Venanzo, del Gal Trasimeno Orvietano e della Provincia di Perugia. I biglietti sono in vendita nei circuiti Ticketitalia e Ticketone e potranno essere acquistati anche domenica pomeriggio, all’ingresso del concerto, dalle ore 16 alle 22.

Durante la sua esibizione Fabrizio Moro eseguirà i brani del suo ultimo lavoro discografico “La mia voce” (Fattoria del Moro/Warner Music Italy), che contiene anche il brano sanremese “Sei tu”, vincitore del premio Sergio Bardotti per il miglior testo e certificato Oro. Sul palco sarà accompagnato da Claudio Junior Bielli al piano, Danilo Molinari e Roberto Maccaroni alle chitarre, Luca Amendola al basso e Alessandro Inolti alla batteria.

Sarà un concerto imperdibile. Moro, come ha fatto Max Gazzè lo scorso anno, si esibirà sopra una colata lavica di Venanzite, una roccia tra le più rare al mondo per la sua composizione mineraria scaturita dall’unica eruzione di uno dei tre piccoli vulcani  (diametro di circa 500 m ed altezza massima 30 m) attivi circa 265.000 di anni fa, situati nel Mar di San Venanzo, dove oggi sorge l’omonimo Comune. Sarà un concerto unico non solo per la musica ma anche per la location splendida resa fruibile grazie al lavoro della Pro Loco per l’adattabilità del luogo. Fabrizio Moro si esibirà con alle spalle i tre vulcani e regalerà al pubblico attimi di pura magia.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi