#ijf16: Soccer telling, nello sport le parole sono importanti

Inizia il conto alla rovescia per la decima edizione del Festival Internazionale del Giornalismo, dal 6 al 10 aprile nel centro storico di Perugia.

Anche quest’anno, tra le moltissime e diverse tematiche messe in gioco nel corso del festival, si parlerà di giornalismo sportivo con due incontri in programma mercoledì 6 aprile.

Alle ore 16.00 nella Sala dei Notari, Soccer telling, nello sport le parole sono importanti, con Beppe Bergomi ex calciatore e commentatore tv a Sky Sport, Fabio Caressa giornalista, telecronista e conduttore, condirettore di Sky Sport dal 2013 e Giuseppe De Bellis vicedirettore Il Giornale, fondatore e il direttore del progetto sportivo-culturale Rivista Undici.

A 10 anni da quell’ “Andiamo a Berlino”, che ha fatto di loro una delle coppie più celebri del commento calcistico in tv, Caressa e Bergomi raccontano come si è evoluto il modo di
fare la telecronaca di una partita. Dai Mondiali 2006 in Germania a Euro2016: le due voci di Sky Sport si proiettano anche verso la prossima competizione francese, spiegando come il linguaggio televisivo continui ad innovarsi. Modera Giuseppe De Bellis.

Alle ore 18.00 al Teatro della Sapienza, Riccardo Cucchi Tutto il calcio minuto per minuto Radio Rai, Giorgio Matteoli Tgr Rai, Pierluigi Pardo Sport Mediaset ed Eleonora Trotta direttore Calciomercato.it, discuteranno sul tema Radio, tv, internet: il futuro del giornalismo sportivo. Il giornalismo sportivo cambia a grande velocità. Fino a vent’anni fa radio e carta stampata erano protagoniste assolute, poi è arrivato il dominio televisivo.

Ma il futuro, e anzi già il presente, sembra tutto di internet, tra siti e social network. Quale sarà il destino dei “vecchi media”? Sapranno resistere al cambiamento? Quali le ragioni e le caratteristiche del successo online? E con quali strumenti affrontare le nuove sfide?

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi