Al Museo della Canapa: Terremoti e rischio sismico in Umbria

museo della canapa

Il Museo della Canapa, Antenna dell’Ecomuseo della Dorsale Appenninica Umbra, presenta l’iniziativa Terremoto e rischio sismico in Umbria, in collaborazione con il CEA – Centro Educazione Ambientale San Mauro di Narco, l’Abbazia dei Santi Felice e Mauro e Int. Geo Mod. srl. L’iniziativa, tra le attività promosse dal museo per il territorio, è un’occasione per comprendere come i terremoti sono eventi naturali che modellano il nostro territorio e per conoscere il territorio dell’Ecomuseo della Dorsale Appenninica Umbra e il Parco Geologico, progetto realizzato con il contributo del BIM Cascia.

Sabato 11 febbraio sarà possibile visitare il Museo della Canapa e i suoi laboratori a partire dalle 15,00. Alle 17,00, presso l’Abbazia dei Santi Felice e Mauro, si parlerà della figura del geologo e dei terremoti, cosa sono, perché e dove avvengono, cosa è una faglia e quali sono le attuali reali possibilità di previsione. Nel secondo appuntamento, domenica 19 febbraio, il ritrovo è alle 9,30 a Palombara di Sant’Anatolia di Narco, per un’escursione al paese di Caso e del Pian delle Melette, da dove si potrà ammirare lo splendido scenario della Valcasana sovrastato dal Monte di Civitella. Successivamente si andrà verso Castel San Felice per osservare i travertini fluviali, antichi decine di migliaia di anni, di cui è ricca la Valnerina e che testimoniano periodi climatici più caldi.

Per info e prenotazioni  chiamare al 0743-788013 o scrivere a info@museodellacanapa.it

Per chi volesse è possibile mangiare e pernottare in Abbazia: per prenotazioni chiamare il 338 637 6057.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi