Nicoletta Spagnoli premiata con il FCEM Award 2017

nicoletta spagnoli

Nicoletta Spagnoli, Amministratore Delegato e Presidente dell’azienda di abbigliamento Luisa Spagnoli, è stata insignita ieri a Roma del premio “Woman Entrepreneur of the Year 2017” in occasione del 65° FCEM World Congress che si tiene a Roma dal 20 al 22 novembre.

Il riconoscimento è stato creato per valorizzare storie di donne di successo la cui determinazione deve servire da modello e ispirazione per l’imprenditoria femminile in tutto il mondo.

L’imprenditrice umbra ha ricevuto il premio dalle mani di Laura Frati Gucci e Marie Christine Oghly, Presidenti Mondiali di FCEM Italia e Francia “per aver saputo preservare e far prosperare, anche in una fase congiunturale di crisi, l’attività di un’azienda che ha una grande storia per l’Italia nel mondo, sia per aver aperto la via alla diffusione del fashion italiano che per la grande sensibilità alla sostenibilità”.

FCEM Femmes Chefs d’Entreprises Mondiales è una rete mondiale di donne titolari di aziende: associazione pioniera che unisce imprenditori donne provenienti da paesi diversi, è stata fondata in Francia ben 63 anni fa e si è diffusa rapidamente in tutto il mondo.

La cerimonia di premiazione si è svolta al “Women’s Aisle” nel Complesso Ospedaliero Monumentale San Giovanni Addolorata di Roma, alla presenza di tanti esponenti di spicco del mondo dell’imprenditoria, della cultura e della politica italiana.

Nel ricevere il premio Nicoletta Spagnoli ha dichiarato: “Accetto con orgoglio questo premio come incentivo a continuare a lavorare in ottica socialmente responsabile con l’obiettivo di apportare, in qualità di imprenditrice nel settore moda, dei contributi significativi, anche semplicemente diffondendo la consapevolezza nelle nuove generazioni, cresciute nel fast fashion e ai tempi della moda usa e getta, che un abito deve durare per sempre. Cosciente del fatto che un prodotto con queste caratteristiche molto probabilmente avrà un costo più elevato, ma anche che questa scelta sarà un investimento per il futuro”.

Si tratta di un nuovo importante riconoscimento internazionale per il Cavaliere del Lavoro Nicoletta Spagnoli, che è già stata insignita in passato di molte prestigiose onorificenze, dal premio “Leonardo Qualità Italia 2011” (riconoscimento riservato alle aziende che si distinguono per l’attività di esportazione del “marchio Italia” nel mondo) al premio Guido Carli, tre anni fa, e al Premio Pico della Mirandola conferitole lo scorso mese.

Luisa Spagnoli, l’azienda di Perugia da lei guidata, è oggi una delle realtà italiane di maggiore prestigio a livello internazionale, con un giro d’affari di oltre 128 milioni di euro, nuove aperture di negozi in tutto il mondo (ultime in ordine di tempo le boutique di Monaco di Baviera, Praga e Cairo) e un investimento sempre maggiore nel mondo digitale: il brand ha appena rilasciato la nuova versione del suo sito internet ufficiale con eshop integrato.

 

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi