Superlega: la Sir parte in salita e perde gara 1 contro Milano

sir

Una volitiva Allianz Milano ha avuto la meglio sulla Sir in gara 1 dei quarti di Superlega giocata ieri sera a Perugia.

 

“Volli, e volli sempre, e fortissimamente volli” (Vittorio Alfieri).

Oggi uso questa frase perché rappresenta perfettamente l’atteggiamento in campo della Allianz Milano in gara 1 dei quarti play off di superlega ieri al PalaBarton. Nei primi due set la Sir Safety Conad gioca una buona pallavolo, ma Milano non è da meno, come si dice in gergo “tiene botta”, e resta sempre attaccata al punteggio con costanza palla su palla.

Nel terzo set parte bene Milano, il muro tocca molto e rigioca bene molti palloni, sembra un’altra partita. I più, compresa me, pensano che finirà presto come doveva finire ma… palla su palla, azione su azione, difesa su difesa Milano pareggia sul 22 pari e poi ci crede. Il terzo set si chiude sul 25 a 27.

Okay, ci sta un calo di tensione dei biancorossi. Ora partiamo bene e tutto andrà come da pronostico. Il quarto set parte alla grande per la squadra di Gino Sirci, che con Plotnytskyi in battuta, annienta la ricezione dei meneghini e si porta sul 12 a 6. Qui c’è la svolta della partita: Milano ci crede, si vede chiaramente, ogni punto diventa partita. Il rendimento in attacco della Sir scende e il muro di Piano porta le squadre sul 21-21.

Un testa a testa tra le due squadre caratterizza il finale di set 31-33. Si va al Tie break. Sbigottiti e intontiti i ragazzi di Heynen, subiscono l’atteggiamento vincente di Milano che sa di poter portare a casa la partita e lo fa. Il quinto set finisce 17-19.

“Volli, e volli sempre, e fortissimamente volli”. Si mette in salita fin dai quarti la situazione in Superlega, ora la Sir Safety Conad Perugia dovrà vincere a Milano e di nuovo in casa per passare il turno.

donatella binagliaDonatella Binaglia

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi